DL Sostegni Bis, Piero De Luca: “33 milioni per Salerno. Risultato straordinario”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
“Salerno è il quarto Comune d’italia per risorse ottenute nell’ambito del fondo da 660 milioni previsto nel DL Sostegni Bis grazie al pacchetto di emendamenti a mia prima firma”.

Cosi’ l’on. Piero De Luca che continua:

“Sono estremamente soddisfatto di questo risultato-spiega il deputato Dem- per Salerno ma anche per tutti gli altri comuni interessati dalla misura. Il fondo complessivo da 660 milioni per gli Enti e la previsione del termine di 10 anni per la restituzione dei debiti del Fondo Anticipazione Liquidità ha risolto le criticità finanziarie di tantissimi Comuni dopo la recente sentenza della Corte Costituzionale.

Abbiamo dunque sostenuto e dato una boccata di ossigeno decisiva alle Amministrazioni locali già provate dalla grave emergenza sanitaria ed economica che ha vissuto il nostro Paese.

L’attuale riparto operato tempestivamente dal Governo è il risultato di una positiva e virtuosa collaborazione istituzionale e consentirà di assicurare la continuità nell’azione amministrativa e nei servizi essenziali ai nostri cittadini” conclude il Vicecapogruppo Dem alla Camera dei Deputati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Io invece leggo questa notizia propagandistica da un altro punto di vista…..
    Se Salerno ha ricevuto più soldini rispetto ad altre città d’Italia significa che Salerno ha più problemi e anomalie da risolvere.
    Chi ha governato e governa Salerno da decenni, in maniera fallimentare, ha ridotto la nostra bellissima città a vivere nel degrado morale, sociale ed amministrativo.
    Quindi c’è poco da essere orgogliosi…..
    Io al tuo posto proverei solo vergogna…..
    Cacciamoli a calci nel sedere questi farabutti che stravolgono la realtà……

  2. Chiedo alla redazione di potere fare luce ed eventualmente chiedere all’onorevole De Luca come mai i parlamentari sono esenti dal Green pass. sarebbe interessante per la gente di Salerno capire perché il partito di riferimento dell’onorevole si è reso artefice di un abuso di potere di tale portata. Sono certo che l’onorevole, dopo avere chiesto lumi al padre , sappia argomentare una risposta

  3. Adesso vuoi vedere che è merito tuo. Più soldi arrivano e più spartit. POPOLO SVEGLIAAAAAAAAAAA

  4. Ma a Caserta invece????? Quanti milioni????? Gli elettori Casertani vogliono sapere!!!!!

  5. Sono aiuti per i comuni più degradati. Ricevere 33 milioni non è un vanto, significa che siamo uno dei comuni più indebitati, forse il figlio di papà non lo ha capito, spiegateglielo, come ad bimbo di tre anni

  6. Questo è diventato come le telefonate del call center rompe il cazzo a qualsiasi ora

  7. Guardate che deluca vi ( ti ) ha rovinato la vita…appena un articolo subito a scrivere come contrapposizione politica…quasi come delle paranoie.
    È ossessione! Mal di fegato!
    …e poi dall’altra parte chi c’è….?
    Nulla!
    Meglio Peppe mio!

  8. La qualunque anche oggi ha sentenziato, deliziando gli adepti di delucalandia con la sua saggezza e le sue pillole di tuttologia quotidiane.
    P S
    Ma a che titolo parla? Che competenze in materia possiede? Come mai è sempre presente nella cronaca di Salerno sebbene NON sia stato votato in città, ma bensì ripescato a Caserta con giochi di prestigio della più becera politica politicante dove la meritocrazia e la preparazione non contano una ceppa?
    Queste più che lecite domande, avranno mai una risposta?

  9. Soldi pubblici stanziati per Enti
    con forti criticità finanziarie e non già soltanto dall’inizio della emergenza sanitaria.
    Non si capisce cosa c’è da celebrare dal momento che si chiama proprio De Luca.
    Invece di “lanciare boomerang” facesse, invece, la persona seria rendendosi promotore di interrogazione parlamentare al Ministro della Giustizia sulla lentezza della celebrazione dei processi (come ad esempio quelli per bancarotta fraudolenta).
    Possibile che un cittadino, rinviato a giudizio, debba aspettare anni, per una sentenza di condanna o di assoluzione?!?
    Chissà..?!?..forse si farebbe, FINALMENTE apprezzare..

  10. Mamm e com ve coce… meritate il cementificio al posto del hotel Salerno… chi sarebbe l’alternativa? Senza soluzione inutile lagnarsi per invidia huahua fat rir… farete riaprire villa chiara ci huahua

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.