Giustizia, l’affondo di De Luca: “Bonafede peggior ministro, impresentabile dj”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa

Nel corso della consueta diretta social del venerdì oltre agli argomenti sanitari ed economici relativi al Coronavirus il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca ha trattato anche un tema d’attualità politica. Il numero uno di Palazzo Santa Lucia ha commentato la riforma della giustizia non lesinando un attacco all’ex ministro Alfonso Bonafede:

“I 5 Stelle hanno offerto all’Italia il peggiore ministro della giustizia mai visto nel nostro Paese, tale Bonafede, che scherzando chiamavo Bonanotte. È stato un ministro improbabile, disk jockey come professione principale, impresentabile come cultore di diritto e anche sul piano estetico”.

Poi ha aggiunto: “Abbiamo assistito a una ennesima sceneggiata politica, un ennesimo atto di cabaret offensivo per l’intelligenza degli italiani”. La causa? “Il Movimento 5 Stelle – ricorda – doveva mettere una bandierina per approvare una legge: è stato acquisito il fatto che si sono allungati i processi per mafia, terrorismo, la Lega ci ha aggiunto il suo. Questi reati potevano già essere prolungati su pronuncia di un giudice, ma dovevamo far finta di aver prodotto una grande innovazione”.

È sconcertante anche il pensiero di Giuseppe Conte: in un Paese civile – aggiunge il governatore – la notizia sarebbe stata che abbiamo ridotto i tempi dei processi con nuove assunzioni. Invece, comunichiamo come grande risultato che abbiamo dilatato i tempi. Come siamo contenti. Per me è una parentesi per l’ennesima volta indecente della politica italiana”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Questo è un altro tuttologo. A sentir Gratteri, Di Matteo, Borrelli e altri che di giustizia se ne intendono la riforma Bonafede era una buona riforma. A sentire sempre loro la riforma Cartabia una schifezza tutela delinquenti. Il figlio invece, in parlamento grazie a Renzi, scommetto che sia una pagina pregevole della politica italiana

  2. Quando si parla col tentativo di essere sempre spiritosi e simpatici, alla lunga si diventa pedanti e ripetitivi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.