Ascesa variante Delta in Italia: annullate per agosto alcune manifestazioni spettacolistiche

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A Santa Marinella la variante Delta sta dando filo da torcere a cittadini e a turisti, così tanto che il primo cittadino ha dovuto ricorrere a nuove restrizioni. Anche la città di Santa Marinella si aggiunge a quelle località balneari dove la mutazione del Covid si sta diffondendo a macchia d’olio.

Il Sindaco Pietro Tidei, come dicevamo, è dovuto scendere a patti con la variante annullando alcuni degli eventi giornalieri in programma per le prossime settimane. Questo, ovviamente, a causa dell’ultimo bollettino diffuso dalla Asl Roma 4 dove si sono registrati 72 positivi in un solo giorno.

In attesa del 6 agosto – giorno in cui per partecipare ad eventi di grande portata sarà necessario il Green Pass – tantissime attività, sagre o manifestazioni saranno annullate. Parliamo, nello specifico, del Surf Expo, del mercatino degli Ambulanti a Forte dei Marmi e della manifestazione di Street Food.

Il Sindaco ha individuato in questi eventi situazioni di folla e assembramenti, situazioni nelle quali la variante circolerebbe senza problemi. Accostandosi poi alla scelta presa dal comune di San Felice Circeo, anche a Santa Marinella torna obbligatorio l’uso della mascherina all’esterno.

Queste le parole del Sindaco Tidei, rilasciate in una nota: “Nonostante i ripetuti appelli al senso di responsabilità e forse anche come conseguenza della massiccia presenza di turisti, che non può che farci piacere per la nostra economia locale, stiamo assistendo da giorni a un aumento progressivo dei casi di persone positive al Covid e, cosa particolarmente allarmante, si tratta perlopiù di giovani e giovanissimi che nella maggior parte dei casi non si sono ancora sottoposti alla vaccinazione. Chiedo a tutti cittadini e villeggianti ancora qualche piccolo sacrificio: indossiamo la mascherina e rispettiamo le distanze anche per andare in spiaggia o all’aperto. Lo so è estate c’è voglia di divertirsi ma c’è ancora la pandemia, vacciniamoci tutti e presto sarà superata anche quest’ultima difficile fase”.

In Campania, il sindaco di Campagna ha annullato la tradizionale Chiena che si tiene tra le strade del paese con la deviazione del fiume adiacente, spettacolo che ogni anno catalizzava migliaia di visitatori. Ma anche sulle isole della Campania da Ischia a Capri sino a Procida sono stati cancellati molti eventi. La situazione è la stessa in altre parti di Italia.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.