Covid: Pregliasco: ‘In Usa terza dose per tutti? Destino anche per noi’

Stampa
Per noi “è ipotizzabile che le terze dosi si facciano tra ottobre e novembre”. E’ il pronostico del virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell’Università Statale di Milano mentre si attende l’annuncio ufficiale dell’amministrazione Biden che sembra orientata al via libera del richiamo per tutti gli americani a partire da settembre.

“Ovviamente è un destino – dice Pregliasco – va valutato in un’ottica di presenza del virus. Cioè credo che ora sia da fare la vaccinazione per tutti, anche per i bambini, e che ci sia anche la necessità di un rinforzo della protezione per tutti. Poi nel prossimo futuro, se noi lavoriamo bene adesso – spiega – potremo magari non prevedere un richiamo tutti gli anni nei prossimi anni”.

Quindi non più una terza dose solo per anziani e fragili? “Dipende dalla situazione epidemiologica, se i casi sono pochi – chiarisce il virologo – puoi arrischiarti ad avere persone meno protette, in questa fase no”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.