Salerno: sospese le terapie per i ragazzi autistici. La lettera di una mamma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
“L’ Autismo non è andato in ferie, ma le terapie ai nostri ragazzi sono state sospese dal 1 al 31 agosto”, inizia così una lettera aperta di Annarita Ruggiero mamma di un bambino autistico che cerca di richiamare l’attenzione su una grave situazione di gestione che si sta verificando a Salerno. Lo scrive Le Cronache oggi consultabile on line

Nella sua lettera la Ruggiero oltre a parlare della sospensione delle terapie per il mese di agosto fa presente che queste “saranno nuovamente sospese dal 15 al 31 dicembre “nell’ottica di una modulazione degli interventi…” così come si può leggere dalla Nota dell’ASL Salerno n° 115882 del 26/05/2021 pervenuta ai centri riabilitativi che ha creato sgomento alle famiglie degli assistiti, già in sofferenza per i “tagli” alle ore sanitarie e le ore socio sanitarie mai partite del 2019 a Salerno e provincia”.

La Ruggiero fa inoltre sapere che, “Dopo reclami, petizioni, diffide, ricorsi singoli, manifestazioni in piazza, interrogazioni di Consiglieri regionali, sensibilizzazione stampa e Tv, Nota del Diret tore Generale Postiglione dell’ 11/05/2021, Mozione Regionale del 24/06/2021 e sue modifiche, Nota del Presidente di Regione Vincenzo De Luca, per assicurare “….il livello di assistenza sino ad oggi erogato, al fine di non penalizzare gli utenti..”.

E che nonostante tutto questo nulla è cambiato a Salerno e in provincia. “Si chiede, prosegue Antonella Ruggiero nella sua let tera – pertanto, fattezza della Nota presa d’atto anche da parte del Direttore Iervolino del Dipartimento Igiene Mentale e Salute di Salerno per informare e rassicurare le famiglie ormai confuse, stanche, sfinite che aspettano fiduciose soluzioni da troppo tempo anche a Salerno e provincia”.

Ed ancora scrive che “Apprezzando che per Salerno ci si adopera per infiniti pro getti, anche in vista delle Amministrative 2021, si chiede una presa in carico funzionale per l’Autismo Asl – Scuola – Comune – Sociale che restituirà dignità e serenità a tutte le famiglie già provate e devastate dalla patologia dello Spettro Autistico dei propri cari.

Ad oggi: C’è di sicuro che Si è avuta sospensione delle terapie sanitarie per tutto il mese di Agosto; C’è di sicuro che non sono state ripristinate le ore sanitarie “tagliate”; C’è di sicuro che NoN sono state garantite agli assistiti già in carico ” la qualità e la quantità dei servizi già forniti nella definizione dei percorsi di presa in carico sanitaria, sociosanitaria, e sociale. AUTISMO: “Se non mi Senti Ascoltami “…..Pensa come se l’Autismo fosse tuo figlio…!! l’Autismo è per Sempre, come da comunicazione scientifica Inps, “si tratta di una disabilità permanente con caratteristiche del deficit sociale che possono assumere una espressività variabile nel tempo..”. – conclude poi Antonella Ruggiero –

Quindi, servono più investimenti a tempo indeterminato con molte ore adeguato e badget rivalutati, dinamici e fruibili nel tempo. I nostri, i Vostri ragazzi non migliorano o peggiorano in base ad un “tetto di spesa”. Le risorse non si frazionano ma si devono moltiplicare per gli utenti Autistici, purtroppo in aumento esponenziale e di questo una società civile ne deve prendere atto”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Le risorse per le puttanate propagandistiche preelettorali ci sono sempre…….le proteste e le manifestazioni radicalchic di una sinistra frigida ma con la pancia piena abbondano…..le voci di dolore che si aalzano per questi problemi sempre le stesse…..genitori abbandonati a se stessi e presi a pesci in faccia ogni volta… …..continuate con i vostri atteggiamenti menefreghisti ma Dio é grande e Misericordioso……

  2. Questo è il delukismo all’opera alla regione scempio dei dirittti di malati e bimbi.

  3. QUESTA E’ LA SANITA’ DEL GRANDE DE LUCA. MA PER FAVORE. E’ TAGGIE TRATTAT. CHI LO VOTA E’ UN VENDUTO E’ SENZA DIGNITA’. AVETE CAPITO DI COSA PARLIAMO? DELLA SALUTE DI TUTTI VENDUTI CHE SIETE. (MI RACCOMANDO CENSURATE TANTO SI PARLA SOLO DEL DIRITTO ALLA SALUTE DEI BAMBINI CHE POTREBBERO ESSERE VOSTRI FIGLI)

  4. Ci sono i bimbi a cui è interrotta la terapia di recupero nell'età unica in cui serve, ma ci sono migliaia di bimbi in Campania che aspettano in lista di attesa per terapie urgenti e non fra due anni quando la lista sarà scorsa.

    Ci sono i bimbi a cui è interrotta la terapia di recupero nell’età unica in cui serve, ma ci sono migliaia di bimbi in Campania che aspettano in lista di attesa per terapie urgenti da fare adesso e non fra due anni quando la lista sarà scorsa.

    E ci sono bimbi che hanno bisogno di ABA e a cui per arricchire i privati e prendere in giro i genitori, allo stesso prezzo viene fornita terapia inutile come psicomotricità o logopedia o terapia occupazionale o psicologica e genitoriale, ingannando i genitori e facendogli firmare un nulla osta per un piano terapeutico inutile.

    Questo è il delukismo regionale, uguale a quello comunale, i servizi e diritti dei cittadini sono un optional, giusto per il periodo elettorale, ed ora neanche per quello.

  5. Ci sono i bimbi a cui è interrotta la terapia di recupero nell'età un in cui serve, ma ci sono migliaia di bimbi in Campania che aspettano in lista di attesa per terapie urgenti e non fra due anni quando la lista sarà scorsa.

    Ci sono i bimbi a cui è interrotta la terapia di recupero nell’età unica in cui serve, ma ci sono migliaia di bimbi in Campania che aspettano in lista di attesa per terapie urgenti da fare adesso e non fra due anni quando la lista sarà scorsa.

    E ci sono bimbi che hanno bisogno di ABA e a cui per arricchire i privati e prendere in giro i genitori, allo stesso prezzo viene fornita terapia inutile come psicomotricità o logopedia o terapia occupazionale o psicologica e genitoriale, ingannando i genitori e facendogli firmare un nulla osta per un piano terapeutico inutile.

    Questo è il delukismo regionale, uguale a quello comunale, i servizi e diritti dei cittadini sono un optional, giusto per il periodo elettorale, ed ora neanche per quello.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.