Aumentano le fake news su vaccini e pandemia: le Faq del ministero della Salute

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Dai gargarismi con la candeggina al mangiare aglio per prevenire il contagio, dalla correlazione tra pandemia e rete 5G al trattenere il respiro per non ammalarsi, fino ai vaccini che non sarebbero autorizzati. Le fake news su Covid e vaccini sono tante e, in molti casi, anche pericolose

Per contrastare la diffusione di credenze errate, il ministero della Salute ha creato un portale sempre aggiornato in cui vengono raccolte le bufale più diffuse per smentire tutte le notizie false sulla pandemia

L’ultima, smentita da Aifa, è quella di un’autorizzazione di alcuni anticorpi monoclonali che avrebbe annullato il permesso dell’Agenzia del farmaco alla vendita dei vaccini Covid approvati dall’Ema

“Tale notizia, che sta circolando sui social network e su alcuni siti – rileva l’Agenzia Italiana del Farmaco – è del tutto priva di fondamento“. L’Aifa ha anche sporto denuncia

Ma di fake news sui vaccini, in era Covid, ce ne sono state molte altre. Una tra queste è che le vaccinazioni anti Covid possano generare mutazioni, scovata dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo)

Il ministero della Salute ha dedicato una pagina ad hoc in continuo aggiornamento per smentire le false informazioni. Tra quelle che si trovano sul sito c’è: “Farsi fare il tampone è pericoloso perché può provocare gravi danni al cervello“, a cui viene risposto: “Il tampone è sicuro e non mette a rischio la salute dell’individuo. È un importante strumento per diagnosticare la presenza del virus”

Oppure: “Mi vaccino perché così non dovrò più usare la mascherina né lavarmi le mani frequentemente”. Ma anche dopo essersi sottoposti alla vaccinazione si dovrà continuare a osservare le buone pratiche igieniche e di prevenzione, come indossare la mascherina, lavare le mani e mantenere il distanziamento

Anche l’Istituto Superiore di Sanità (Iss) cura una rassegna settimanale dedicata alle fake news in materia di Covid. Nei giorni scorsi ha smentito quelle sugli effetti collaterali dei vaccini: “Sono estremamente rari – rileva l’Iss – tanto che il rapporto tra benefici e rischi è a favore dei primi”

A chi esprime dubbi basati sull’assunto che i vaccini siano stati fatti troppo in fretta e siano sperimentali, l’Iss risponde che “hanno completato tutti i passaggi della sperimentazione necessari”. Smentite dall’Iss anche le fake news sui vaccini che provocherebbero l’infezione, sui presunti effetti negativi sulla fertilità e sulla scomparsa del virus in estate

Contro le fake news sui vaccini si è mobilitato anche il mondo dei social. Facebook ha realizzato un Centro informazioni che indica come restare informati con fonti verificate. Twitter ha invece annunciato che inizierà a etichettare tweet ritenuti “fuorvianti” sui vaccini, bannando i recidivi dopo cinque volte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Certamente, noi ci crediamo ciecamente , ci fidiamo ed obbediamo .
    Ma il vaccino fatevelo voi
    La verità arriverà per tutti , Norimberga.

  2. Dimenticate però che la maggior parte delle fake news sono diffuse proprio dal ministero con la complicità, non economicamente disinteressata, di voi giornalai. Verrà il tempo della verità che tanti farisei pagheranno a caro prezzo. Preparatevi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.