“Macte Animo”: il libro sulla storia della Salernitana tra aneddoti e curiosità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
David Di Michele che svela il suo viaggio notturno a Milano, Del Grosso ancora in lacrime per il gol a San Siro, Re Artù che si inchina a cospetto della Sud, il ritorno del marchio, il dramma sfiorato ad Ascoli. E ancora le trasferte di Budoni e Selargius, Minala al 96’, la Coppa Italia nel segno di Agostino Di Bartolomei e il Presidente Enrico Lotito che celebra le fasi salienti di un’avventura lunga dieci anni partita dalla D e conclusa con la
promozione in massima serie.

Tante storie nella storia, una cavalcata a tinte granata che meritava di essere raccontata
attraverso la testimonianza dei protagonisti, interviste inedite e un vero e proprio passaggio di testimone tra gli eroi del passato e i beniamini del presente. Nasce “Macte Animo”, libro patrocinato ufficialmente dall’U.S. Salernitana edito dalla “Saggese Editori” in collaborazione con il Comune di Salerno.

L’opera, disponibile in tutte le librerie di Salerno e provincia dalla seconda settimana di
settembre e acquistabile in prelazione sul sito Saggeseeditori.it, sarà presentata in conferenza stampa giovedì 2 settembre alle ore 17.00 presso il Salone dei Marmi a Palazzo di Città. Prevista la presenza di importanti esponenti del mondo politico, sportivo e
giornalistico, nonché di una delegazione dell’U.S. Salernitana 1919. Parte del ricavato sarà destinato al reparto oncologia dell’ospedale Ruggi di Salerno, in allegato la copertina
del libro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. certo che se non fosse stato per Lotito e Mezzaroma neanche sapevate che Macrt Animo era nello statuto sociatario dal 1919 oltre ai palloni ci ha pure ridato la storia e chest è ora tutto e Macte Animo

  2. Centro Storico, si vede proprio che sei tifoso “a pan e puparuol”; o meglio ancora sei tifoso di Lotito, Mezzaroma e del loro “braccio armato” Fabiani, e non della Salernitana.
    La riscoperta del motto “Macte Animo” che, riprendendo la famosa locuzione dell’ Eneide virgiliana, campeggiava e concludeva, solennemente, lo statuto di fondazione della US Salernitana 1919, adottandolo come proprio “motto sociale”, lo si deve esclusivamente ai ragazzi della Fondazione “19 giugno 1919”; che in occasione del centenario dei granata, un paio di anni fa, con un immenso lavoro d’archivio, hanno riportato alla luce tantissime testimonianze e documenti d’epoca, tra cui appunto lo statuto costitutivo.
    Lotito e Mezzaroma, in questi anni di permanenza a Salerno, hanno saputo fare una cosa soltanto: gli interessi loro!!
    E chest è

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.