Salernitana-Roma 0-1: la sblocca il capitano Pellegrino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Termina 0-0 il primo tempo tra Salernitana e Roma nel posticipo domenicale dell’Arechi. La Salernitana esce tra gli applausi per aver difeso egregiamente contro la corazzata di Mourinho che ha trovato non poche difficoltà a rendersi pericolosa in fase offensiva.

I NUMERI

314 passaggi corretti eseguiti contro i soli 27 della Salernitana, 23% di possesso palla dei campani contro il 77% dei giallorossi. I numeri evidenziano un predominio territoriale nel primo tempo della squadra di Mourinho che continua con i prolungati palleggi ma i granata, finora, sono stati perfetti in copertura. D’altronde questa era la partita che i ragazzi di Castori volevano impostare.

Allo Stadio Arechi di Salerno si affrontano la Salernitana e la Roma nella seconda giornata di campionato di Serie A. Grande attesa per il posticipo domenicale che si gioca in contemporanea con Milan-Cagliari: la formazione di Mourinho, che è senza lo squalificato Zaniolo, vuole mantenere l’imbattibilità e portarsi a 6 punti. Qualche problemino in difesa per i padroni di casa, tra acciacchi e squalifiche.

I giallorossi sono attesi da una Salernitana che vuole riscattare il ko di Bologna soprattutto perché torna a riabbracciare i propri tifosi. Capienza ridotta per le normative Covid ma sold-out con 15mila spettatori sugli spalti. Mister Castori si affida a Bonazzoli come unica punta. Partirà ancora dalla panchina Simy. La squalifica di Zaniolo invece favorisce l’impiego di Carles Perez nell’undici titolare di Mou.

Castori alla vigilia era stato chiaro: “Niente alibi”

«Non piango per le assenze – ha detto Castori – non fa parte del mio stile. Anche perchè si mancherebbe di rispetto a chi va in campo che farà il possibile per ottenere un risultato positivo». Ed ancora: «Massimo rispetto per la Roma, ma nessun timore reverenziale intendiamoci. Guai a subire psicologicamente l’avversario». Castori ha lavorato sulla testa e sulle gambe dei suoi. «Dobbiamo alzare la guardia anche con il giusto spirito: bisognerà dare anche il triplo per fare risultato contro le grandi squadre e la Roma è tra queste».

Salernitana, in avanti Bonazzoli ed Oby alle sue spalle

Slitta ancora il debutto da titolare per l’attaccante Simy che partirà nuovamente dalla panchina come a Bologna quando era subentrato a Djuric nella ripresa confezionando anche un assist. Unica punta Bonazzoli con Oby che agirà alle sue spalle. Centrocampo a 5 confermato alla vigilia con i due Coulibaly e Di Tacchio centrale. Le maggiori novità si vedono in difesa dove Castori affianca a Gyomber sia Jaroszinski che Aya che festeggia in campo da titolare la nascita proprio oggi della secondogenita Matylde. Gettato a sorpresa nella mischia per il forfait dell’ultimo minuto di Bogdan che si tira fuori per un problema fisico. Anche Capezzi, che bene aveva figurato a Bologna, partirà dalla panchina.

Roma, Perez al posto di Zaniolo

La squalifica di Zaniolo apre le porte della titolarità a Carles Perez, che opererà alle spalle di Abraham assieme a Lorenzo Pellegrini e Mkhitaryan. Si tratta dell’unico cambio previsto rispetto all’XI di partenza visto all’Olimpico al debutto contro la Fiorentina.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SALERNITANA (3-5-1-1): Belec; Gyomber, Aya, Jaroszynski; Kachrida, M.Coulibaly, Di Tacchio, L. Colulibaly, Ruggeri; Obi; Bonazzoli.
A disposizione: Fiorillo, Russo, Schiavone, Iannone, Kristoffersen, Kastanos, Zorotea, Simy e Capezzi.
Allenatore: Castori.

AS ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Carles Perez, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham.
A disposizione: Fuzato, Kumbulla, Calafiori, Reynolds, Diawara, Villar, Bove, Darboe, Zalewski, El Shaarawy, Mayoral, Shomurodov.
Allenatore: Mourinho.

Arbitro: Abisso di Palermo.
Assistenti: Valeriani-Bresmes.
Quarto uomo: Pezzuto.
Var: Aureliano.
AVar: Prontera.

AGGIORNAMENTI US SALERNITANA 1919

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.