Covid al campo ROM di Giugliano: Asl allestisce un presidio sanitario permanente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è tenuto nella giornata di oggi a Frattamaggiore l’incontro tra la direzione dell’Asl Napoli 2 Nord e i servizi sociali del Comune di Napoli e del Comune di Giugliano per definire le misure utili a garantire la salute dei contagiati da COVID che vivono presso il campo ROM.

L’analisi dei 270 tamponi effettuati nella giornata di ieri presso il campo, infatti, ha evidenziato la presenza del virus in 82 campioni. Al momento le condizioni di salute dei contagiati sono mediamente soddisfacenti, ma per poter garantire l’assistenza sanitaria domiciliare ad un numero così elevato di persone, l’ASL allestirà un presidio sanitario stabile avvalendosi anche di una tenda da campo all’ingresso dell’area.
In tal modo le terapie abitualmente erogate presso il domicilio dei pazienti saranno assicurate ai contagiati che abitano il campo presso il presidio allestito dall’Asl.
L’obiettivo dell’Azienda è prestare assistenza domiciliare ai pazienti e monitorare l’andamento del contagio.

I servizi sociali dell’Ambito Socio assistenziale e dei Comuni garantiranno un importante supporto nella mediazione culturale tra la popolazione ROM e i sanitari e nel rifornire gli abitanti di alimenti e beni di prima necessità.

Si auspica che tali misure e l’isolamento del Campo prescritto dall’ordinanza regionale possano portare al contenimento del focolaio nel più breve tempo possibile. In tal senso appare essenziale il lavoro di controllo degli accessi e delle uscite al Campo che le forze dell’ordine stanno mettendo in atto e che si auspica possa continuare con sempre maggiore intensità.
Allo stesso tempo ci si augura che la popolazione residente nel campo presti la massima collaborazione nel rispettare l’isolamento e sottoporsi ai tamponi diagnostici e alle terapie prescritte. Al momento sono circa 200 i cittadini del campo che hanno rifiutato di effettuare i tamponi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.