Vaccino, in Italia 3,5 milioni di over 50 sono ancora senza la prima dose

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Ci sono oltre 3,5 milioni di italiani che hanno più di 50 anni che non hanno fatto neanche la prima dose del vaccino anticovid. Lo indica – come riporta il sito web ansa.it – il nuovo report settimanale del governo dal quale emerge che poco meno della metà, 1.764.538, sono nella fascia tra i 50 e i 59 anni, il 18,28% degli oltre 6,5 milioni totali. Tra gli over 80, gli italiani che non hanno alcuna protezione al covid sono invece 250.902 (il 5,51% del totale) mentre nella fascia 70-79 sono 545.426 (il 9,06%) e in quella 60-69 sono 980.879 (il 12,99%).

Nella fascia di età degli over 80, il 92,20% ha completato il ciclo vaccinale. Il dato emerge dal report settimanale svolto dalla struttura commissariale. In totale sono 4.198.8219 i soggetti che hanno assunto le due dosi in una popolazione composta da 4.554.107. Nel segmento di età 70-79 anni la percentuale degli immunizzati si attesta al 88,65% pari a 5.336.295 persone per una popolazione di 6.019.293.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Sarà la demenza senile……oppure semplicemente una buona predisposizione al ragionamento ed all’amore, checché ne dicano i nostri ipocriti governanti che vedono solo temibili e pericolosi NO VAX. Sono 2 anni di completa sottomissione al pensiero unico in nome di una vita senza covid?

  2. gente intelligente che si informa e SA che ci sono decine di farmaci utilissimi che salvano la vita nel 100% dei casi, come ivermectina e idrossiclorochina, usate sotto controllo medico e nelle primissime fasi. Entrambi vietati dal ministro, chiedetevi come mai. Migliaia di medici li usano con successo, soprattutto in India.. e costano nulla.

  3. Oggi è stata riportato uno studio sui 10 milioni di non vaccinati, sul quotidiano Repubblica, da dove avrete sicuramente scopiazzato i numeri….. sono indicate tutte le varie componenti con unica finalità di spingere al vaccino. Qualcuno sa indicarmi anche qualche giornalista che parli di possibili effetti avversi ( visto che solo io ne conosco diversi personslmemte),poniamoci anche questa domanda. Perché firmare una cambiale in bianco sulla salute se non si è convinti?

  4. x pm, stai sereno, ne abbiamo già tanti in meno, sono quelli che hanno aderito alla sperimentazione e sono passati a miglior vita, sono centinaia e insultavano i non vaccinati pubblicamente!.. ora hanno smesso di insultare.
    Ad ogni modo, se i non vaccinati muoiono, come dite, e se il vaccino è sicuro ed efficace, per quale motivo state a rompere le scatole e a obbligare a vaccinarsi pure a chi non vuole???
    Voi siete al sicuro, vaccinati e sani (o credete di esserlo ma è un problema vostro), perchè vi preoccupate di chi non si vaccina e magari muore, visto che muore solo lui (come credete voi)??

  5. Imposizione ingiusta e discriminatoria, lo dicono le leggi nazionali ed europee. Con questi metodi impositivi può essere essere impedito l’acquisto del Viagra a chiunque, anche a chi si sente garantito dal Green Pass.

  6. Sei al capolinea, ancora che sforzi l’unico neurino a funzionalità intermittente?
    L’idrossiclorichina 😂😂, parlaci del Brasile, uso massivo e record di morti.

  7. Ognuno é libero di pensare ciò che vuole ma rimane una imposizione ingiusta e discriminatoria, lo dicono le leggi nazionali ed europee. Con questi metodi impositivi potrebbe essere essere ritirato cordialmente dal mercato anche il Viagra, che sappiamo provoca dei rischi non trascurabili, anche a chi si sente garantito dal Green Pass.

  8. Il Consiglio d’Europa, in ossequio al principio di autodeterminazione del singolo in materia sanitaria, ha approvato una risoluzione con cui dice “No” all’obbligo vaccinale anti Covid-19, nonché alle eventuali politiche volte ad incentivare le vaccinazioni, ma discriminatorie nei confronti di chi sceglie di non immunizzarsi. E il bilanciamento tra autodeterminazione e fake news non è neppur semplice da rintracciare.

  9. un coglione: 16.22 in tutte le sue repliche con nomi diversi ma stessa imbecillità. Sia l’idrossiclorochina che l’ivermectina funzionano benissimo e sono sicurissimi visto hec si usano da decenni. Il brasile ha gli stessi morti dell’italia che ha distrutto l’economia e ha chiuso tutto, obbligando al nazipass e alle mascherelle. taci imbecille con la fissa per runner

  10. ma tu “X Runner” ancora parli del brasile senza averci capito niente dopo un anno e mezzo? in brasile i governatori hanno ampi poteri e molti sono di sinistra, hanno imposto le loro chiusure e potevano usare tutti i vaccini che volevano. Dei tanti amici brasiliani che conosco non ce ne sta uno che non ha avuto il suo vaccino, SE LO VOLEVA FARE.
    Ti brucia che ci sia libertà in un paese con un presidente di destra pur con governatori di sinistra vero? che demente che sei.
    I dati ad oggi
    BRASILE: 213mln abitanti, 20974850 casi, 585846 morti, 0.27% mortalità, 2.8% letalità
    ITALIA: 60mln abitanti, 4601749 casi, 129885 morti, 0.22% mortalità, 2.8% letalità

    Stessa letalità, quindi sono stati curati allo stesso modo (bene/male) in Italia e Brasile, mentre la mortalità totale è leggermente superiore ma è un paese immenso non paragonabile all’Italia, con aree irraggiungibili grandi quanto l’Italia intera..

    Quinti hai fatto l’ennesima figuraccia di cacca, demente psicorunner.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.