Scabec, la Regione ha elargito 1 milione di euro: incarichi esterni a diversi salernitani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Scabec, un milione in incarichi esterni. Il caso: miriade di indennità – come titola il “Quotidiano del Sud” oggi in edicola – distribuite dalla Spa guidata da Bottiglieri, fedelissimo di De Luca e adesso dimissionario. Esercito di consulenti e collaboratori per la società della Regione: diversi i salernitani tra i 92 percettori dei compensi a pioggia. Prossimo amministratore sarà Cimmino, uomo dello staff del governatore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Il povero ex amministratore avrà fatto lo scivolone di aver favorito qualcuno senza autorizzazione di Putin. Lui come altri. La lista dei notabili deluchiani caduti in disgrazia per piccole dimenticanze è lunga: Donatantonio, Di Lorenzo, Bonaiuto….

  2. Questo è il bel vizietto di De Luca: regali ai suoi amici e leccapiedi con soldi pubblici! Continuate a votare lui e i suoi YES MEN!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.