Nuovo ospedale Ruggi, procede spedito l’iter regionale: cantiere aperto nel 2023

Stampa

La Regione Campania ha avviato il procedimento di approvazione del progetto definitivo e di apposizione del vincolo preordinato all’esproprio ai beni necessari alla realizzazione del nuovo Ospedale Ruggi di Salerno. Lo ha anticipato l’associazione Arcan, attraverso i suoi canali social.  Secondo il cronoprogramma dei lavori, la gara per la realizzazione dell’opera sarà indetta nel primo semestre del 2022 e l’apertura del cantiere è pre vista a gennaio 2023. Conclusione dei lavori fine 2026.

13 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Siete pessimi, con i plastici andate alla grande..Pensate invece a premiare i medici capaci invece di nominare primari gli amici degli amici, questa è la cosa importante. Proprio in eri hanno condannato un insolente spavaldo incapace amico di De Luca per pressioni sui manager……

  • e’ bene capire ke 1 progetto di edilizia sanitaria nasce da una attenta e approfondita analisi delle singole realta’ operative ke architetti ingegneri fanno dialogando con i vertici aziendali e i responsabili delle unita’ operative …. cosi’ si capisce ke un piano terra oltre al ps deve ospitare una equipe radiologica non diztaccata dal resto del reparto x prestazioni ordinarie ke verra’ collocato sullo stesso piano a prolungamento della sezione urgenze … ke sullo stesso piano bisogna collocare il blocco operatorio, l’utic/emodinamica, la medicina d’urgenza ….. si cerca di capire se l’emodialisi fa solo urgenze o se fa sedute hd su pz ambulatoriali x cui dv ex collocata al piano terra ma piu’ lontano dal blocco urgenze xke’ gli afflussi e uscite di pz disturberebbero l’attivita’ del ps ….. e tanto altro!!!!! voi invece snz sape’ tutte ste cose fate alla vigilia delle elezioni il modellino????!!!!! vorrei sape’ ki e’ lo stronzo ke ci casca! xke’ o non lo vedremo mai o sara’ un altro osp del mare ke e’ nato sbagliato!!!!!!

  • Beh almeno tra aeroporto e ospedale de Luca si assicura la “pensione integrativa” e qualche buon posto di lavoro per quei due idioti dei figli e per qualche buon amico. Senza contare almeno 10 anni di lavoro per l’impresa edile del padrone delle poste, che saprà sicuramente ringraziarlo a dovere. Speriamo almeno che dell’ospedale se ne serva presto!

  • x modellino stile cogne

    Se l’ospedale dovessero progettarlo ispirandosi al modo con cui ha scritto il suo commento, allora si che malati e familiari crederebbero di trovarsi in mezzo a reparti di malattie della mente.
    Riscriva tutto in maniera comprensibile, se vuole che qualcuna la segua.
    È solo un consiglio!!
    Ma non è difficile seguirlo.

  • …. in zona ci sono un paio di Bioingegneri e forse uno dei due è in gamba. Spero che abbiano avuto il buonsenso di contattarli e farsi consigliare tecnicamente. Poi, qui c’è sempre l’adagio che il creatore di Salerno & Campania ha in uso da sempre: … fanno parte del cerchio magico❓ Se si che si diano inizio i banchetti.
    Edilizia Sanitaria quando poi a SALERNO Città vi sono ben 6 strutture su cui distribuire il lavoro, ma questo farebbe venire meno l’appetito politico e so dovrebbe rinunciare ad una bella fetta di milioni di euro. Si tratterebbe di ripristinare, adeguare, spostare etc etc… e questo non porta consenso, non crea aspettativa e non se po’ magnà per come si vuole.

  • Dopo la lezione del genio delle 11.48 stiamo tutti meglio. Ma va arruobb…ma chi sei! Ma chi rappresenti? Sei ridicolo.

  • Ma qual è la logica per la quale è meglio stanziare ingenti risorse per costruire una nuova struttura in tempi lunghi, anziché utilizzare risorse senza dubbio molto inferiori, per assumere altro personale e acquistare nuove attrezzature diagnostiche e tecnologiche, in tempi rapidi, visto che la sanità è incapace di soddisfare le necessità dei pazienti in attesa di cure, che gli stessi debbano emigrare a Nord, ricorrere a Sanità Privata? Possibile che sia più importante avere edifici nuovi che non personale efficiente e ben organizzato?

  • come volevasi dimostrare i salerno sono troppo coglioni x capire!!!!!! quindi rinuncio e non spreco tempo …. solo 1 altro secondo x ribadire ke SIETE DEI COGLIONI!!!!!!!

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.