Alma Salerno, grinta e carattere al PalaCappuccini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ottima prova dell’Alma Salerno che, al PalaCappuccini di Sala Consilina, conferma i progressi delle ultime settimane. Termina con il punteggio di quattro a due in favore del cinque di casa che, nonostante la categoria di differenza, ha dovuto fare i conti con un’Alma straripante, ben schierata dal suo tecnico. Migliorata notevolmente la fase di possesso palla – sulla scia dell’ottima gara del PalaSele – con la difesa che ha retto l’urto degli avversari. Le fatiche dell’impegno infrasettimanale contro la quotata Feldi di Serginho hanno giocoforza condizionato il rendimento collettivo del gruppo che continua a crescere sotto il profilo tattico.

LA PARTITA – Magalhaes conferma il quintetto che ha ben figurato a Eboli, con Fuschino tra i pali e Cerrone, Madonna, Fabinho e Milucci di movimento. È proprio l’ex Benevento, tra i migliori in questa fase di preparazione, a sbloccare l’incontro con un bel destro dalla distanza su servizio di Madonna. Il pari gialloverde giunge in fotocopia: autore del gol Bavaresco, che perviene al pari un attimo prima del time-out. A 5’ dalla pausa arriva il vantaggio salese con Brunelli che, servito dal solito Bavaresco, mette fuori causa Fuschino con una conclusione che s’insacca nel sette granata. L’Alma non demorde e anzi costringe lo Sporting a difendere nella propria metà campo: a pochi istanti dalla sirena il fallo di Zancanaro su Madonna vale il sesto fallo per i padroni di casa e il conseguente tiro libero in favore dei salernitani. Sulla sfera va Milucci che beffa Gallon e rimette in equilibrio la prima frazione. Nella ripresa i ritmi calano e lo Sporting fa valere la differenza tecnica che fino a quel momento sembrava inesistente: Brunelli lavora bene sull’out destro e conclude a rete con un diagonale chirurgico. Al 3’ Carducci trova tutto solo al centro dell’area Ortega, che beffa la retroguardia granata con un tocco sottorete. L’Alma prova a spingere ma, complice la stanchezza, non riuscirà più a tornare in partita, ma riceverà comunque i complimenti da parte dello staff tecnico e delle panchine.

DICHIARAZIONI DEL TECNICO MARCELLO MAGALHAES – “Abbiamo giocato un ottimo primo tempo, la gara è stata sempre in equilibrio e ho potuto toccare con mano il percorso di crescita dei ragazzi. La difesa, sia a zona che a uomo, è stata quasi impeccabile. Nella ripresa siamo calati fisicamente ed è emersa un po’ di stanchezza, naturale arrivati a questo punto della preparazione. Sono felice della prestazione dei ragazzi, il collettivo sta venendo su bene e sono fiducioso in vista dell’esordio stagionale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.