Medici no vax, l’Ordine di Salerno sospende i primi due camici bianchi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

Due medici sono stati sospesi dall’Ordine professionale di Salerno. Si tratta di due professionisti che lavorano sul territorio napoletano e fiorentino. A stretto giro dovrebbero scattare gli stessi provvedimenti anche per i professionisti che operano nel Salernitano,: l’Ordine è in attesa di ricevere la lista completa da parte dell’Asl. La decisione è stata ufficializzata dallo stesso presidente D’Angelo, nel corso della presentazione della cerimonia di premiazione ai propri iscritti a 40, 50 e 60 anni dalla laurea, venerdì e sabato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Hanno sospeso il Prof. Pino Ciccio Bello e il suo assistente Runner.
    Si vocifera che la Dott.Sda Sasicchia si sia fatta la prima dose dell’elisir della giovinezza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.