L’affondo di De Luca: «Vissuto in Italia un decennio politico della ‘Ciucciaria’»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Consueta diretta del Governatore Vincenzo De Luca. Il presidente di Regione, fa il punto della situazione in Campania su Covid, campagna vaccinale e sul Green Pass ma tratta anche tempi di attualità politica non lesinando stoccate a qualche esponente.

DECENNIO DELLA “CIUCCIARIA”

“Settimana ricca di cronaca, di vicende politiche, folklore, cabaret. In Italia non ci si annoia mai. Abbiamo avuto vicende giudiziarie e di cronaca che sono state alla nostra attenzione. Mi auguro, che le vicende di questi giorni rappresentino la fine del decennio della volgarità, della stupidità, per dirla alla Eduardo della ciucciaria del potere”.

“In questo decennio è accaduto di tutto nel nostro paese, sono cambiati atteggiamenti pubblici e privati, tendenze politiche degne della barbarie. Il decennio della Ciucciaria italiana ha avuto altri protagonisti, come alcuni esponenti del Movimento Cinque Stelle. Sono stati dieci anni di scemenze, non c’è dubbio che i pentastellati hanno cambiato il linguaggio politico, ma l’Italia non si comanda così in questa maniera”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Vero, soprattutto a delucalandia (Salerno), ma non da 10 anni, bensì 25!

  2. E’ proprio grazie alla ciucciaria della gente che si possono fare certe “opere” e certe “operette”, capisciammé

  3. Caro lei, a me semplice cittadino interessano i servizi, pulizia, bus, sanità, uffici che funzionano e non chiusi, insomma una città vivibile, Salerno tutto è tranne che questo, piena di incompiute, cemento e megalomanie varie, che che ne dicano i suoi clienti sostenitori, basta andare più su di Roma per vedere le differenze

  4. stavolta ha ragione da vendere,se il popolo italiano e non solo noi campani ci stiamo zitti senza rivoltarci a questo sfascio della nazione perpetrato dalla politica con ruberie inaudite a loro favore altro che ciucciaria,io direi coglioneria e vigliaccheria perche’ abbiamo permesso a personaggi come de luca che onestamente e’ uno dei meno peggio ma ai nostri governanti di fare il bello e cattivo tempo a nostro danno.

  5. Salerno è un villaggio del sud Kabul destinato a sprofondare sempre più a sud,dove prevale l’uguaglianza e la povertà di massa

  6. … non solo si è agevolato della ciucciaria politica, ma butta pure calci‼️ È da ringraziare chi è ciuccio politicamente perché ha permesso di farti fare la voce grossa quando il mondo stava subendo il danno più grosso da quando esiste l’uomo, la pandemia. Prima della pandemia, eri un uomo finito politicamente, poi come spesso accade in una Italia senza orgoglio…. sei arrivato alla ribalta con le tue sceneggiate e pantomime. Il mondo stava sprofondando e tu facevi l’attore di cabaret e lanciavi strali, divulgavi castronerie, sputavi nel piatto dove pucciavi il biscotto… ‼️ Che fortuna per te la pandemia…. ‼️

  7. Ed i due ciucci Pierino e Robertino non li hai citati?
    Senza la raccomandazione di Papino, il Grande Bluff, probabilmente facevano i pizzaioli a Londra o Amsterdam……
    Fumo con la manovella…..

  8. X Chest’è del 01/10/21 at 21:21

    Ma tutti quelli di prima, che nesssuno accusa di cialtroneria e di altre malefatte come il suo bersaglio preferito, tenevano perfettamente la città?
    Era tutto lindo e pinto?
    Servizi impeccabili?
    Trasporti funzionali e puntuali?

    Pare che tutto sia passato nel dimenticatoio!

    Se poi si preferiscono certe realtà, c’è il voto che consente di farlo e di tornare alla … quiete del sonno e dell’anonimato.

  9. X anonimo 21:21
    Se all’epoca si cambiò votando Papino, il Grande Bluff, nella speranza di un miglioramento.
    Anche ora è necessario cambiare perché peggio non può andare….
    Cacciamoli a calci nel sedere questi farabutti del fumo con la manovella…

  10. Per Anonimo del 02/10/2921 ore 07,59: vorrei essere certo che tu non sia un tifoso, tu non sia un miracolato, tu non sia un nano o una ballerina, tu non sia un prostituito, tu non sia un domatore di vongole etc etc etc…. – sappi che questa Città è stata resa povera ed indebitata dal tuo sponsor…. sappi che se nasce o non nasce nessuno in questa porzione del mondo… sarà per sempre indebitato… ‼️ Poi, giusto per correttezza nei confronti del tuo creatore…. se fosse così serio farebbe la lotta per confrontarsi, ma… lo dice e non lo fa mai… ‼️ Vome mai❓ Eppure, sono 6 lustri che imperversa in tv locali (non si capisce che paga e come questi costi…) con trasmissioni dove si dà torto e ragiona e sposta l’interesse della Collettività Salernitana e Campana su cose di cui non ha nessun potere… perché deve avere l’attenzione per le sceneggiate e non per la soluzione dei problemi seri. Scusa, ma le eco-balle e della sanità..
    mi sai dire qualcosa di istituzionalmente risolto❓Siamo qui e non è l’ombelico del mondo…. ‼️

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.