Il giallo di Dora, l’ipotesi della Procura: nella caduta si sarebbe aggrappata al parapetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Gli esiti dell’esame autoptico e del sopralluogo dei Ris, effettuati entrambi nella giornata di ieri, potranno aiutare a fare luce sulla morte di Dora Lagreca, la trentenne di Montesano sulla Marcellana, precipitata dalla sua abitazione di Potenza pochi giorni fa. Ci sono tanti aspetti da chiarire di quella tragica notte tra venerdì e sabato scorsi. Una delle ipotesi avanzata dalla Procura lucana che sta indagando sulla vicenda è che Dora potrebbe essersi aggrappata al parapetto del balcone, prima di cadere nel vuoto., probabilmente nell’estremo tentativo di salvarsi. Ieri i Ris hanno portato via gran parte della lamiera che copre il parapetto per cercare di individuare eventuali tracce di Dna della donna.

I carabinieri del reparto investigazioni scientifiche hanno lavorato tutta la giornata e a tarda sera sono andati via dalla mansarda portandosi dietro cinque valigie di materiale che sarà passato ai raggi x per cercare di trovare qualcosa di utile all’indagine. Il legale della famiglia di Dora, l’avvocato Renivaldo Lagreca, è in attesa di capire se prima della caduta, nel corso della lite che la ragazza avrebbe avuto con il suo fidanzato nel loro appartamento, ci sia stata o meno colluttazione. Inoltre, si attendono anche gli esiti dell’esame tossicologico della ragazza, oltre a quelli dell’autopsia eseguita presso l’Ospedale San Carlo di Potenza, dove la giovane era stata trasportata dai sanitari del 118 dopo il volo di circa dodici metri.

Secondo il legale del fidanzato di Dora, Antonio Capasso, indagato per istigazione al suicidio, non ci sarebbe stato alcun segnale, durante la discussione tra i due, tale da far pensare ad un gesto estremo da parte della ragazza. La lite secondo le ricostruzioni fatte, sarebbe nata già in auto, mentre i due fidanzati rientravano dalla festa di laurea di una loro amica, alla quale avevano preso parte. Intanto, l’intera comunità di Montesano sulla Marcellana si è chiusa nel proprio dolore, stringendosi attorno alla famiglia della giovane, dopo la tragedia che l’ha colpita. In tanti domani saluteranno Dora per l’ultima volta: le esequie si svolgeranno alle 10.30 nella Chiesa della frazione di Arenabianca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.