Battipaglia: 300 posti di lavoro a rischio alla Prysmian-Fos, l’allarme della Sindaca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Le notizie che giungono relative allo stabilimento Prysmian-Fos di Battipaglia, che opera nel settore della fibra ottica, con la messa in discussione di circa 300 posti di lavoro diretti, ed oltre 600 dell’indotto, creano preoccupazione ed allarme nell’intera cittadinanza”. Lo dichiara in una nota la Sindaca Cecilia Francese appena rieletta dalla tornata elettorale.
“Una volta polo di livello nazionale nel settore della chimica, a seguito della crisi finanziaria del 2007/2008 Battipaglia ha perso oltre mille posti di lavoro diretti e diverse migliaia dell’indotto delle diverse fabbriche andate in crisi; ha dovuto contare oltre 900mila ora di Cassa Integrazione, ha assistito alla chiusura di fabbriche storiche  come la PAIF, la Termo PAIF, e diverse altre ancora.
“Insomma, un processo di deindustrializzazione violentissimo; un ulteriore colpo alla nostra realtà industriale, soprattutto dopo  la stagione delle “chiusure”, dettate dal contrasto alla  pandemia da Covid che ha avuto effetti devastanti  sull’ economia,  in particolar modo su quella diffusa fatta da piccole realtà imprenditoriali che rappresentano il tessuto connettivo della nostra economia,  con conseguenze sociali insostenibil”i.
“C’è necessità di un urgentissimo intervento del governo centrale per evitare, per altro, che un settore nevralgico come quello della produzione di fibra ottica rimanga, assurdamente, sguarnito. Ci uniamo, pertanto, alla richiesta delle Organizzazioni Sindacali per un’immediata convocazione di un tavolo politico per affrontare la situazione della Prysmian-Fos di Battipaglia dichiarando, fin da ora, la propria disponibilità ad essere presente a quel tavolo in rappresentanza della comunità battipagliese e delle Istituzioni Locali”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.