Derby con Napoli, la Salernitana può giocare non avendo nulla da perdere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Davide contro Golia, difficile ma non impossibile. Si avvicina la sfida tra Salernitana e Napoli e all’Arechi si affronteranno una neopromossa che ha lasciato momentaneamente l’ultimo posto in classifica al Cagliari ed una corazzata che ha come ambizione minima il ritorno in Champions League (ma che in questo avvio di stagione sta sognando in grande). Il derby torna all’Arechi e stavolta va in scena in Serie A, cosa che non successe nel 1998/99. Non ci sarà la tifoseria ospite, per decisione degli organi deputati a vigilare sulla sicurezza, ma gli sfottò sono già partiti sui social e l’importante è che le uniche armi che vengano utilizzate dai supporters delle due squadre siano fantasia ed ironia. Si tratta di gara a rischio sotto il profilo ordine pubblico, col timore di infiltrazioni partenopee in Tribuna e Distinti, tanto che la Digos in queste ore sta indagando su alcuni biglietti venduti in questi settori, ma anche di partita che propone tanti spunti interessanti dal punto di vista dei contenuti tecnici. Ribery e Coulibaly, Insigne e Strandberg, Zielinski e Obi, Simy ed Osimhen, in campo ci saranno tanti giocatori che cercheranno di fare la differenza e che potranno regalare giocate importanti ai tifosi che faranno registrare il primato stagionale in termini di presenze, con l’Arechi che sarà gremito fino all’attuale capienza (di poco superiore ai 18 mila spettatori). A bordo campo, con stili, idee di gioco e stati d’animo diversi, due tecnici, Colantuono e Spalletti, che vivono il loro ruolo con grande passione e coinvolgimento. A volte anche andando oltre le righe, insomma due passionali per due piazze appassionate. Gli ingredienti ci sono tutti per vivere un pomeriggio ricco di emozioni, un derby in Serie A che, nonostante il divario di punti in classifica, potrebbe sfuggire a qualsiasi pronostico, come si dice in questi casi, che i supporters granata si augurano possa essere equilibrato ed avvincente perché anche nel calcio non è detto che il gigante Golia abbia vita facile contro lo spavaldo Davide.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. niente da perdere???
    per un pareggio sit capace e ve vennere e nonn vost😂

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.