Nubifragio sul napoletano. Il lungomare di Castellammare diventa un fiume 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Castellammare di Stabia si sveglia con il centro e la villa comunale interamente allagati. Un fiume di melma ha invaso il corso Vittorio Emanuele. Auto sott’acqua e interventi di vigili urbani e pompieri.

Chiusa la strada che fiancheggia il lungomare, in trappola turisti e stabiesi. Si indaga sui motivi di una situazione di emergenza dopo una pioggia neppure tanto intensa. È l’inizio di una giornata complicata con l’allerta meteo che prevede temporali fino a stasera.

Dopo poche ore di pioggia incessante, si registrano nel Casertano numerosi disagi e problemi soprattutto alla circolazione stradale, tra strade e sottopassi allagati, con auto in panne e traffico in tilt. Già ieri molti sindaci, visto l’allerta meteo arancione diramato dalla Protezione Civile per la giornata di oggi, avevano deciso di chiudere scuole, cimiteri e parchi, in modo da limitare spostamenti e traffico veicolare. Le grandi arterie della provincia, si apprende dalla Polizia Stradale, per ora tengono, ma sono le strade comunali a creare i maggiori problemi.

“Incredibile anche se in questi casi nulla più ci stupisce soprattutto se si continua a non prendere contromisure. Vogliamo davvero che le nostre strade assomiglino sempre più a dei fiumi in piena fermando così ogni attività della vita pubblica e privata. Questi sono gli effetti anche dei cambiamenti climatici in corso che troppi grandi potenze industriali del pianeta tendono ancora a minimizzare non attuando le dovute contromisure”.

“Se non si prendono decisioni, se non si comincia almeno a pulire sistematicamente le caditoie nei comuni a fermare la cementificazione selvaggia e la devastazione della natura, queste scene diverranno sempre più comuni. ”- queste le parole del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ma quali caditoie ma quali comuni questi non hanno vergogna di nulla fanno schifo i sindaci politicanti di serie z

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.