Rassegna stampa: le prime pagine dei giornali in edicola martedì 9 Novembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine dei giornali in edicola. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

Sul quotidiano La Città in prima pagina troviamo:

 

Processi lumaca e burocrati. Strozzate le vittime d’usura. A Salerno lo Stato non paga prima di una sentenza. E c’è chi aspetta da dieci anni

Di lato: “Charlot” e Ghirelli. E Zoccola incassa…

Salerno. Trasfusione inutile. Risarciti i familiari

Nocera Inferiore. Non si fermano all’alt. Spari e caos in centro

A centro pagina: Battipaglia. Chiude il “RoDoPa”. Ottanta migranti in cerca di un tetto.

Eboli. Tre medici al “118” e soccorsi dall’Irno. Il flop emergenza

Di spalla: Agguato laziale parlano i tifosi. «Noi, accoltellati solo per una sciarpa. Ora abbiamo paura»

Salernitana. Obiettivo salvezza. Assist dalla sosta

A Cava. Stangata palestre. Appello al Coni

Taglio basso: Lutto nel capoluogo. Siano, l’addio senza palazzetto. Muore l’ex consigliere che si batteva per gli sport “minori”

Scafati. Stop ai treni della Circum Eav diffidata dal sindaco

 

Sul quotidiano del Sud in prima pagina troviamo:

 

Pesanti ombre sul bilancio. Variati i residui passivi rispetto al documento consuntivo approvato. Comune. L’assessore Adinolfi dovrà chiarire alcune apparenti anomalie. Il nuovo saldo non è più collimante con i movimenti nei quadri di dettaglio

Di lato: Altri 50 contagi Vigile positivo colleghi isolati

Addio a Siano Sportivo doc e amministratore

A centro pagina: Politiche green Salerno al 94° posto peggior capoluogo della Campania. Legambiente boccia la città.

Di spalla: Nella capitale. La polizia ferma gli aggressori dei tifosi granata

Malasanità. Sangue infetto muore la paziente. Maxi risarcimento ordinato all’Asl

Nocera Inferiore. Fuggono all’alt. Caccia aperta a due malviventi

Taglio basso: Università. Carmine Pinto eletto al vertice del Dipsum

Arte. I fotocromatismi di Peruzzini (di Paolo Romano)

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

E’ morto un amico, Alfonso Siano. Colto da malore nel suo negozio a Pastena. La feroce battaglia per il palazzetto dello sport. Lanciò il coach Capobianco con la Pallacanestro Salerno, fu consigliere comunale con De Luca. La politica la sua passione: aveva appena partecipato ad Ogliara alla riunione dei candidati alle ultime comunali

A centro pagina: I lavoratori delle coop protestano “Senza lavoro non c’è dignità”. Sbloccati i pagamenti per gli ultimi due stipendi.

Ed ancora: Negli ultimi due anni la Stargate a chi ha pagato il canone? Ostello della Gioventù: l’Aig fallita nel 2019

Salerno: Casino sociale e Verdi 3 milioni dalla Regione

Di spalla: Iannone attacca. De Luca indagato e la Ciarambino tace

Nocera Inferiore. Auto forza posto di blocco. Spari e terrore

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.