Trasferta da incubo a Roma, tifosi salernitani furiosi: “Trattati come bestie”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa

 “Una trasferta da incubo. Ci hanno trattato da delinquenti o peggio da bestie. È stato qualcosa di assurdo”. Uno dei tanti tifosi granata presenti domenica all’Olimpico ha raccontato al quotidiano “Le Cronache” l’odissea vissuta da chi ha scelto di raggiungere Roma con i pullman organizzati.  “All’andata l’unica sosta, verso le sedici, è stata in uno spiazzale all’esterno di un autogrill, senza poter entrare dentro, ad espletare i nostri bisogni, tutti insieme, uomini, donne e bambini. Una situazione a dir poco incresciosa. Poi all’altezza del raccordo anulare, verso le 16:45 ci hanno fermato nuovamente per una seconda perquisizione in cui ci hanno controllato biglietti, documenti e ci hanno sequestrato le bottigliette d’acqua. Ci hanno lasciati fermi senza darci spiegazioni, senza poter scendere dal pullman, con le porte chiuse. La procedura troppo lenta o la poca organizzazione ha fatto sì che arrivassimo allo stadio praticamente alla fine del primo tempo”.  L’odissea dei tifosi granata non è finita qui: “Al fischio finale della partita, dopo quasi un’ora di attesa, ci hanno riaccompagnato ai pullman e siamo partiti alla volta di Salerno Così come all’andata non ci è stato permesso di fermarci all’autogrill anche per andare semplicemente in bagno o prendere una bottiglia d’acqua, considerato che le nostre ci erano state sequestrate ore prima. È stato qualcosa di allucinante”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Beh fai come ti fanno che nn è peccato. Ci vediamo presto bestie . D’altronde siete figli di lotito

  2. Paghiamo purtroppo la violenza del mondo ultras in generale eccetto i veri ultras che vivono con passione.
    Paghiamo la nomea che il popolo granata purtroppo a causa di pochi ha ricevuto nel tempo.
    Invece i tifosi salernitani giunti a Roma erano composti da famiglie con la voglia di vedere la propria squadra.
    Si facessero sentire tutte le forze politiche e sociali di Salerno!
    Forza Salernitana

  3. Personalmente sono andato in macchina e non ho avuto grossi problemi anche se il clima partita non era dei migliori.
    Durante la stessa e capito la mia fede granata vedevo facce nemiche che ovviamente non mi hanno impressionato.
    Ho visto comunque verso la curva dei tifosi salernitani uno spiegamento di forze dell’ordine e di Stewart notevole così come era notevole la presenza granata.
    La Salernitana perde ma i gol sono autogol e peccato x quei due pali sarebbe stata un’altra partita.
    Dai ragazzi che ci salveremo e sempre forza Salernitana.

  4. E cosa ancora più schifosa che il signor Lotito non ha preso le distanze da questi suoi tifosi così come faceva qua a Salerno quando accadevano cose del del genere,ne tantomeno ha detto qualcosa riguardo a questi gravi episodi di violenza che sono successi ai danni dei tifosi della Salernitana.E che dire poi di tutti gli organi di stampa e televisivi che c’erano all’Olimpico e che neanche loro hanno detto niente di niente,eppure c’è ne erano di giornalisti visto che si trattava comunque di un incontro di serie A.Per finire,come si fa che nessuna televisione abbia fatto vedere lo spettacolo che erano quei 6mila tifosi della Salernitana,tutte coincidenze???

  5. Se succede di nuovo bisogna aggredire con forza chi si permette di fare ciò e la gente, i media e la politica non guardino i salernitani (intesi sia come tifoseria come popolo) come gente violenta, cafona, scostumata e senza rispetto altrui, ma come gente che reagisce alle ingiustizie con le pa…e. E a chi si permette di catalogarci come brutti, sporchi e cattivi allora da Salerno, da questa provincia e da questa tifoseria riceverà solo odio eterno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.