Pallanuoto: la Rari Nantes vince a Genova in rimonta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Si è tenuta alle Piscine Albaro di Genova la gara tra la Iren Genova Quinto e la Rari Nantes Salerno, per la sesta giornata di campionato di serie A1 di pallanuoto. La gara è terminata con il risultato di 6-7 per la Rari Nantes Salerno.

Una gara molto equilibrata, una vittoria sofferta conquistata in rimonta su un Genova che nelle ultime frazioni manteneva fermo il vantaggio di una rete sul Salerno. Per la Rari Nantes Salerno si tratta della prima vittoria in trasferta di questa stagione. Decisiva la rete finale di Cuccovillo su rigore. Una vittoria importante che proietta la squadra nella zona alta della classifica.

Sotto di due gol a inizio quarto tempo, i ragazzi di mister Citro hanno sfoderato una grande prestazione, soprattutto in difesa, tenendo sotto scacco i pericolosi attaccanti liguri.

Le gare contro Quinto sono sempre combattute e questa non è stata da meno.

Parte bene la Rari che chiude in vantaggio il primo quarto grazie a un gran gol di Pica. Nella seconda frazione i padroni di casa reagiscono chiudendo sul 2-0 e con due pali e due traverse che graziano i giallorossi. Grande intensità nel terzo tempo che termina 3-3. Per la Rari in gol Gluhaic, Cuccovillo ed Elez. A inizio ultimo quarto i liguri segnano il gol del più 2, ma la Rari non si demoralizza e attacca a testa bassa.

Gluhaic e Tomasic pareggiano i conti quando mancano poco meno di 5 minuti alla fine. Gara tirata con capovolgimenti continui, su uno di questi, al minuto 5,24, è bravo Parrilli a guadagnare un rigore. Al tiro va Cuccovillo che non sbaglia e porta in vantaggio la Rari. Bravi poi Luongo e compagni a tenere il vantaggio fino al fischio dell’arbitro, senza correre eccessivi rischi.

Abbiamo giocato con grande carattere e attenzione difendendo finalmente davvero bene. I ragazzi sono stati davvero bravissimi.”  telegrafiche le dichiarazioni a caldo del mister Matteo Citro. 

Alcune dichiarazioni dell’attaccante mancino autore dell’ultima rete decisiva su rigore, Nicola Cuccovillo: “Siamo rimasti in partita fino all’ultimo e abbiamo sfruttato per la prima volta in questo campionato i loro errori in attacco. Siamo rimasti uniti, tutti quanti verso un unico obiettivo. Una vittoria che dà morale. Ora dobbiamo continuare a lavorare sodo perché sabato ci aspetta in altra battaglia”. 

Sabato 20 novembre si torna a giocare alla Simone Vitale alle ore 18:00 contro la Roma Nuoto.

IREN QUINTO GENOVA – RN NUOTO SALERNO  6-7 (Parziali: 0-1, 2-0, 3-3, 1-3) 

TABELLINO: 

GENOVA: Pellegrini, Dellacasa, Di Somma, Villa, Panerai, Ravina 2, Fracas, Nora, Figari 3, Bittarello, Gitto, Guidi 1, Valle All. Del Galdo

RN SALERNO: Santini, M. Luongo, Esposito, Sanges, Gluhaic 2, Spatuzzo, Tomasic 1, Cuccovillo 2, Elez 1, Parrilli, Fortunato, Pica 1, Taurisano. All. Matteo Citro.

Note. Fortunato ha raggiunto le 3 espulsioni. Espulso Matteo Citro verso la fine del match. Rigore per la Rari Nantes Salerno segnato da Cuccovillo, nell’ultima frazione di gioco.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.