Raccolta e smistamento bollette: nel mirino altro appalto del Comune alle coop

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Negli ultimi anni una ditta, fra quelle finite nel mirino delle indagini della Procura di Salerno, si è aggiudicata appalti relativi al servizio di gestione e smistamento della posta sia del Comune che di alcune partecipate. Si tratta – come riporta il quotidiano “La Città” oggi in edicola – de “L’Ancora”, la cooperativa sociale che vede al vertice Pio Zoccola, nipote del “ras” delle cooperative, Fiorenzo “Vittorio” Zoccola. L’amministrazione comunale ha effettuato un affidamento diretto del servizio alla coop che, di recente, è riuscita ad aggiudicarsi per due volte consecutive la gara indetta dalla Centrale unica di committenza di Salerno Energia (che si occupa degli appalti anche per conto di altre municipalizzate) per effettuare lo stesso servizio alla Salerno Sistemi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. E tutta una mer…………parlando con decenza…..scusatemi x la mia volgarità….

  2. solo chi non vuole vedere e capire non vede e non capisce a che grado di corruzzione e’ arrivato il comune di salerno e il suo capobranco alla regione,ma e’ questa l’italia che vogliamo? quanto potra’ durare quest’italia di corruzzione in mano a forze politiche che pensano solo ai loro c/c ? alla fine delle macerie loro saranno salvi(il frutto della loro corruzzione la esportano in paradisi fiscali protetti) il popolo sara’ subissato di tasse e dovra’ vivere stentatamente,il mutuo per una casa-la colletta per lo stabilimento balneare-il debito per l’auto,i salti mortali per i figli a scuola e i piu rovinati il reddito di cittadinanza ed escamotage per tirare avanti,mentre loro i politici navigano nel benessere e ti guardano dall’alto in basso alla faccia dei fessi.mi raccomando censurate come e’ vostro solito.

  3. Ma lo volete capire che questo è un paese marcio dalla testa ai piedi?
    Basterebbe guardarli in faccia a questa banda di rubagalline ripuliti per prendeli subito a calci nel culo!
    Altro che classe dirigente!
    Squallidi ladri di polli!

  4. Ma lo volete capire che questo è un paese marcio dalla testa ai piedi?
    Basterebbe guardarli in faccia a questa banda di rubagalline ripuliti per prendeli subito a calci nel culo!
    Altro che classe dirigente!
    Squallidi ladri di polli!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.