Covid: dg Cotugno, in terapie intensive solo non vaccinati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Nelle terapie intensive ci sono solamente soggetti non vaccinati così come nelle subintensive”.

Così Maurizio Di Mauro, il direttore generale dell’Azienda dei Colli, che comprende l’ospedale Cotugno, intervistato da Radio Crc.

“Il vaccino in questo momento – spiega – rappresenta un’arma fondamentale per arrestare l’avanzata del contagio. Stiamo assistendo ad una situazione in cui riusciamo a contenere il numero di contagi e di ricoveri. La quarta ondata non ha niente a che vedere con quello che abbiamo vissuto lo scorso anno.
Bisogna insistere con la campagna vaccinale. Bisogna adottare quei comportamenti (mascherina, distanziamento) perché questo protegge. Abbiamo in giro ancora troppe persone vaccinate. Penso che questa politica del portare tutte le persone a fare la terza dose da parte della Regione sia una campagna corretta”.
Sul pericolo chiusura delle scuole, Di Mauro avverte: “Se le scuole dovessero diventare focolai è chiaro che dovremmo prendere i provvedimenti necessari. Non siamo in una fase critica, lo dico con chiarezza, ma noi ci stiamo preparando per qualunque tipo di situazione”.
Sulla ripresa economico-sanitaria, Di Mauro evidenzia: “Con De Luca abbiamo parlato di incentivare la campagna vaccinale in modo che tutti possano accedere liberamente alla vaccinazione.
In questo momento la nostra città è invasa di turisti e questo è un dato positivo per la ripresa economica della città. Per questo bisogna essere prudenti. Cerchiamo di tornare ad una pseudonormalità, ma questo dipende solo da noi. Dobbiamo agire su chi è ancora indeciso. Io comincio a vedere un po’ di luce.” (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Dati difformi dai report Iss…. si vede che il vaccino in Campania funziona meglio che nel resto d’Italia, i numeri sono ben altri

  2. Peccato che ci lavoro fa 14 anni e non è così .
    Questo è procurato allarme.
    Basta seminare terrore

  3. Strano che non ci siano commenti di no vax no green pass contro i giornalisti che danno queste notizie…. Tanto è tutto un complotto… Una finzione…

  4. Queste sono le “NOTIZIE” che vuole la mandria inebetita di babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati nonché waccino fan’s!
    Sono “NOTIZIE” che li rallegrano, gli fanno bene al cuore, gli fanno venire voglia di…. Correre a farsi un’altra dose, perché è risaputo :la salvezza è sempre una dose più in là!!!! (basta leggere il commento ore 19.51)

  5. Ma poi scusatemi tutti, ma ho letto e riletto attentamente questo “articolo” : ma dove sta scritto quello che il titolone terroristico evidenzia?
    Bha, è pensare che il gregge di babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati nonché waccino fan’s credono ancora a tv e giornalini prezzolati vari (commento ore 19.51)

  6. se è come dici tu allora vai a denunciare subito il direttore dell’ospedale che ha rilasciato questa dichiarazione, che cosa aspetti?

  7. Il ministero li pagherà per ogni informazione falsa che condividono? Se i dati nazionali e dei maggiori ospedali dicono che la presenza di vaccinati in terapia intensiva è superiore a quella dei non vaccinati, o il Cotugno è “un isola felice” oppure il dirigente dice falsità. E in tempi di menzogna come questi, credo più alla seconda ipotesi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.