Rocco Hunt a Radio Kiss Kiss: “Rivalità tra Napoli e Salerno non ha senso”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Rocco Pagliarulo, meglio noto come Rocco Hunt, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia aprendo una parentesi sulla rivalità tra Napoli e Salerno: “Parliamo la stessa identica lingua ma per una partita di calcio siamo quasi disposti a venire alle mani. Io reputo la rivalità tra queste due città veramente inutile. Sono fiero di essere salernitano ma anche di piacere ai napoletani”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Quanto è ignorante questo cantante. La rivalità è, come ovvio, in ambito calcistico e per quanto mi riguarda mantiene una notevole importanza, perché dà senso a uno sport popolare come il calcio, anche se quest’ultimo sta diventando sempre meno popolare. Rocco, pensa a cantare altrimenti se vuoi fare il sociologo fai dolo danni.

  2. Perché non canti e basta? Una volta anche il suo papà era contro i napoletani e veniva anche alle mani….quindi se hai bisogno dei loro like e consensi noi no! Ciao napulillo arricchito!

  3. Diventeremo tutti finti buonisti.. evviva la rivalità calcistica o sportiva (senza violenza), fa bene al calcio e anche alla Campania…

  4. Tranne piccole variazioni dialettali a seconda delle città e dei paesini la Campania parla la stessa lingua. Sul discorso della rivalità tra Napoli e Salerno noi ci dobbiamo rendere conto, da entrambe le parti (e anche e soprattutto da parte delle città dell’Agro avverse a morte contro Salerno che mettono da decenni zizzania sui rapporti tra Napoli e Salerno in maniera umiliante), che non siamo, per fortuna, come Bari e Lecce dove la rivalità tra città e province può sfociare in violenza gratuita anche per poco, anche se in Campania tendiamo ad avere questo atteggiamento con quelli di Avellino anche se non ai livelli pugliesi

  5. il problema non è solo la rivalità calcistica…il problema è che nel mondo ci scambiamo per Napoletani i quali hanno fatto danni ovunque sono andati e si sentono migliori dei Salernitani su tutto, però guarda un po’… quando devono farsi vacanze gite fuori porta ecc ecc indovina un po’dove vanno???guardat a sacc ca fai buon…. voglio vedere se prima di fare i soldi la pensavi allo stesso modo

  6. Non pensavo che il buon Rocco da mediocre blateratore di ritmi e salse latinoamericane e rompimenti di palle sulle sue origini di figlio e ragazzo del quartiere fosse anche laureato in sociologia ed esperto di studi sui comportamenti di popolazioni site su territorio attiguo….ormai chiunque si erge a dispensatore di lezioni e indicazioni e le pecore tutte a bocca aperta….e fatt’ i sord???…..e’ riuscit’ a metterlo in c…lo al prossimo con queste ca..te di canzoni???….e allora facci un piacere….. piens’ sul a sfrantumarci le palle cu sti ca….te di canzoni e continua a fa’ fess tutte le pecore che ti sentono e guardano….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.