Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine dei giornali in edicola. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

Sul quotidiano La Città in prima pagina troviamo:

 

Luci spente e parcheggio chiuso. Comune, l’ennesima figuraccia. Rinviata la kermesse: il piano sicurezza è un flop. Piazza della Libertà, 700 posti “fantasma”

Di lato: Nocera Inferiore. Le “soffiate” sui fascicoli. Imprenditore sott’accusa

Salerno. Del Mese libero «Mai intascato quelle tangenti»

Bellizzi. Nessuno sconto al boss Renna. Resta al “41-bis”

A centro pagina: Il caso/1. «Coop indagata». Appalto revocato alla “San Matteo”

Il caso/2. Invito a sole 2 ditte. Annullato il bando da mezzo milione

Di spalla: Bonazzoli salva la Salernitana dal naufragio. A Cagliari pari in extremis.

L’allenatore. Colantuono felice «È un punto d’oro»

Stadio Arechi. Tornelli senza pace Juve, posti limitati

Taglio basso: Battipaglia. Addio alla regina della dance. Raffaella ha perso la vita a Ibiza in un incidente stradale

Nell’Agro. Scuole in Dad anche senza contagiati. È polemica

 

Sul quotidiano del Sud in prima pagina troviamo:

 

Luci a rischio e niente veglioni. inviata sine die l’accensione, piazze chiuse a Capodanno, dietrofront sulla Dad. La pandemia. Il questore blocca la kermesse, la Regione vieta i concerti. Il tasso di contagio resta stabile in tutta la provincia.
Ieri 174 nuovi positivi

Di lato: Politiche sociali. Bandi sospetti tre gare revocate

Candela dai domiciliari al carcere

A centro pagina: Bonazzoli al 90′ riaccende la speranza. Il pari di Cagliari tiene a galla i granata. Salernitana imbattuta in Sardegna

Di spalla: L’intervento. Minniti all’Università. Uno schiaffo ai migranti (di Adalgiso Amendola e Gennaro Avallone)

Taglio basso: Napoli «Il teatro sia eretico»

Il Maltempo. Alberi e tetti caduti in città. Oggi scuole chiuse ovunque. Allerta arancione

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Tre bandi sotto accusa. L’Assessore De Roberto li ritira in autotutela. Sportello amministrazione di sostegno, affidamento del servizio centro per la famiglia e supporto all’affido e adozione: errori tecnici, niente aggiudica. Politiche Sociali: smontato il lavoro di Savastano.

A centro pagina: “Occorre valorizzare i nostri beni culturali”. Aniello Salzano: “Previsti degli eventi notturni a Paestum”. Scabec: ieri si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione.

Ed ancora: Il pareggio dei granata. Sussulto granata a Cagliari. A Pavoletti risponde Bonazzoli. Colantuono: “Siamo vivi”

Di lato: Superbonus 110%. Grimaldi: “Dare più tempo alla norma”

Istituto Galizia: La preside: “I ragazzi hanno bisogno della scuola in presenza”

Taglio basso: Salvati nel caos. La maggioranza in Consiglio
non c’è più

Il fatto. Del Mese chiarisce. Revoca dei domiciliari

I box in alto: Luci di artista. No del Prefetto. Si lavora per mercoledì 1°

Sanità, 120 precari a rischio licenziamento a fine anno. Pronto uno sciopero

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.