Stampa
Il numero dei vigili urbani in strada e nell’ufficio comando è assolutamente non adeguato al numero degli abitanti e della estensione geografica di Salerno. Il concorso bandito per nuovi poliziotti urbani era di cinquanta unità che sarebbe stato ridotto solo a 20.

Va di considerare che l’età dei vigili urbani in servizio supera abbondantemente quella della pensione in altre città con la stessa tipologia e il numero dei residenti a Salerno.

———

La legge Madia obbliga il pensionato a non rientrare in servizio retribuito negli uffici della pubblica amministrazione. Dispone che il pensionato possa accettare un incarico solo per un anno e non retribuito. Rientra in questo caso anche il consulente.

La Legge Madia anzichè applicarla viene violata con il silenzio per “distrazione” di quanti, per il ruolo che svlgono, dovrebbero intervenire.

Le leggi codificate vanno rispettate ed applicate e non ignorate. La legge Madia ha una ragione .

Le leggi codificate vanno rispettate ed applicate e non ignorate. La legge Madia ha una sua ragione d’essere;

Un pensionato dovrebbe essere sostituito da un disoccupato. Spesso, non è così

Enzo Todaro

2 COMMENTI

  1. Egregio Dottore,
    mi preme sottolineare una sua innocente dimenticanza.
    Avrebbe dovuto specificare che l’ipotetico disoccupato dovrebbe essere assunto mediante un bando di concorso “regolare” e non adottando sotterfugi, giochini con le agenzie interinali, favoritismi, etc.
    A Salerno le assunzioni nella Centrale del latte, CSTP e nelle varie Partecipate sono state fatte in maniera folcloristica.
    Ma il dissesto finanziario nel quale versa il Comune di Salerno non consente, fortunatamente, nessuna assunzione.
    Sarebbe il caso di riorganizzare gli uffici in base ai reali carichi di lavoro, definire gli standard di produttività e qualità, assegnare ruoli e responsabilità, licenziare i lavativi.
    Concorda?
    Cordialmente

  2. Presidente Todaro, quello che Lei, forse, non sa è che quel pensionato che offre la sua prestazione lavorativa gratuitamente all’Ente (vedasi Comune di Salerno) spesso prova a far assumere si un disoccupato ma, nello specifico, un figlio e senza concorso!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.