Stampa
Vincenzo Capuano, stimato cardiologo, scrittore ed autore di diverse opere, tra cui la recente pubblicazione di “Zero non esiste. Ritorno in Val d’Agri’ parla del suo libro giovedì 9 dicembre alle ore 18 nel salone Antonio Genovesi della Camera di Commercio di Salerno. Interverranno con l’autore, Enzo Capuano, anche Francesco D’Episcopo e Rita Occidente Lupo

Enzo Capuano racconta, nel suo libro, attraverso una narrazione autobiografica (avendo trascorso l’infanzia a Villa d’Agri), le tappe fondamentali dell’ascesa economica della Val d’Agri attraverso il suo sviluppo agricolo/rurale e l’evoluzione della sua civiltà contadina nel corso del tempo. La sua è una visione realistica, lucida, intelligente ancora oggi tangibile attraverso le opere civili realizzate dall’Ente consortile.

La narrazione è arricchita di annotazioni personali, relative all’infanzia felice dell’autore trascorsa tra Viggiano e l’antica “Pedali”, del suo amore rispettoso e profondo per il padre Eduardo, la madre Vittoria e i suoi fratelli, del suo attaccamento ai luoghi antichi della Lucania, ai suoi colori e ai profumi che si alternano dalla notte dei tempi con il cangiare delle stagioni.

Un racconto delicato che apre squarci importanti sulla storia della Basilicata, dall’Unità d’Italia agli anni più recenti, citando il contributo magistrale di personalità come Eugenio Azimonti, Giustino Fortunato, Manlio Rossi Doria, Lino Zecchettin, Carlo Levi, Rocco Scotellaro.

Il testo documenta così la “risurrezione” di una zona d’Italia dimenticata e sottosviluppata, che oggi si è evoluta grazie al proficuo, appassionato e competente contributo di persone come Eduardo Capuano, padre del cardiologo, le quali hanno saputo interpretare il momento storico ponendo le basi per una futura crescita dell’intero territorio della Val d’Agri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.