Stampa
Bancomat fuori uso per il prelievo ormai da mesi. A denunciarlo – come riporta oggi il quotidiano “le Cronache” scaricabile online – è il presidente della Claai, Gianfranco Ferrigno, annunciando che la prossima settimana invierà una nota al prefetto, al sindaco di Salerno e all’assessore attività produttive e turismo del comune della città capoluogo Alessandro Ferrara per attenzionare quanto sta accadendo, da diverse settimane, nella città di Salerno. “Oramai la ricerca di un bancomat funzionante è diventata una ricerca che sa di fantozzismo. Specialmente per non utilizzatori di contanti – ha scritto Ferrigno in un post pubblicato sul suo profilo Facebook – La feroce riduzione di sportelli bancari e la situazione dei fuori servizio (questo sportello è da oltre un mese che non eroga il servizio) imporrebbe alla vigilanza della banca d’Italia di intervenire. Il cliente/ consumatore paga l’uso del servizio ed avrebbe diritto a riceverlo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.