Stampa

Montano le preoccupazioni per il futuro societario della Salernitana. Lo scrive La Gazzetta dello Sport, ricordando che la giornata di oggi era il termine fissato dai trustee del club per «accettare l’offerta ritenuta più vantaggiosa». Ma tra le proposte vincolanti che sono giunte sul tavolo entro domenica 5 dicembre nessuna al momento risulta essere giuridicamente rispondente all’atto di trust.

Mancherebbero infatti le garanzie a copertura dell’acquisto, anche se i due trustee sono ancora al lavoro alla ricerca di informazioni decisive che possano sbloccare una situazione che per il club rischia di essere devastante. Ricordiamo, infatti, che la cessione va formalizzata entro il 31 dicembre, con la sola opzione di una proroga di 45 giorni qualora venga prima sottoscritto un atto con caparra e sufficienti garanzie.

In caso contrario, una delibera del Consiglio federale (già presente nell’atto notarile che segnò il passaggio dai vecchi proprietari Claudio Lotito e Marco Mezzaroma ai trust) formalizzerà l’esclusione della società dalla Serie A e il club non disputerà il girone di ritorno, mentre tutti i punti delle gare già giocate saranno azzerati.

Secondo il quotidiano sportivo, dalla Federcalcio filtra una certa preoccupazione, visto che al momento dai curatori non è arrivato nulla. Ci si aggrappa, per il momento, al mancato arrivo di una comunicazione in cui Wildar Trust e Melior Trust gettano definitivamente la spugna. Le speranze ora sono appese a un filo.

ANSA: Salernitana, nessuna offerta concreta per acquisto

Non c’è alcuna offerta di acquisto concreta per il passaggio di proprietà della Salernitana. Lo apprende l’ANSA in ambienti granata. Mentre i tifosi speravano in una conclusione positiva della vicenda in queste ore, al momento i Trustee, Melior Trust e Wildar Trust, non hanno perfezionato alcun passaggio di quote a nuovi acquirenti e non ci sarebbero nemmeno trattative sostanziali in corso, tali da giustificare l’eventuale proroga di 45 giorni per perfezionare l’atto di vendita. La Salernitana rischia così l’esclusione dal campionato di Serie A se entro il 31 dicembre (termine previsto anche nell’atto di costituzione del Trust granata) non dovesse arrivare una proposta d’acquisto vincolante. (ANSA).

43 COMMENTI

  1. ripartire dai dilettanti non grazie io non ci sto a questo sopruso
    e un danno e un offesa dei diritti altrui

  2. Ho un brutto sospetto , non è che ci sia il pasticciere con i suoi leccaculi salernitani? Che stanno facendo fallire le altre offerte?

  3. L’ho sempre detto e continuerò a farlo fino allo sfinimento…
    La colpa di tutta questa situazione allucinante non è né di Lotito e Mezzaroma, né dei trustee…
    La colpa è della FIGC e della Lega serie A.
    A maggio scorso, appena era stato vinto il campionato di serie B con la promozione in serie A, si doveva obbligare LOTITO a vendere subito, pena esclusione non della sola SALERNITANA ma anche della LAZIO… Lotito, consapevole che le autorità sportive (FIGC e Lega) avrebbero penalizzato solo la SALERNITANA, ha fatto solo i propri interessi, tutelandoli con la creazione del trust.
    Se invece fosse stato imposto una possibile esclusione di tutte e due le squadre, si sarebbe messo LOTITO con le spalle al.muro, con la reale prospettiva di perdere tutto.. invece così lui rimane a coltivare i suoi interessi con la LAZIO, dimostrando con queste azioni che per lui la Salernitana er solo una fonte di guadagno, succursale della Lazio dove far maturare i calciatori e fare plus valenze (vedi Akpa Akpro, Guerrieri, ecc.)…
    E non solo…
    Ora LOTITO aspetta l’evolversi della questione vendita che, se non ci sarà entro il 31 dicembre, con l’uscita dei trustee dal processo di vendita, inizieranno i ricorsi in Tribunale per tutelare gli interessi aziendali, con conseguenze ad oggi, forse, poco immaginabili….
    Senza contare le conseguenze provocate da eventuali ricorsi di squadre oggi in serie B come Parma, Crotone, Benevento, ecc., ecc.

  4. Per Forza Salernitana: e magari Venerdi battiamo l’Inter. 🙂 ..dai, un po’ di ottimismo, altrimenti tra Salernitana, Covid ed i lombrichi di Cava il fegato s’ingrossa troppo…

  5. Per cavese vero, che poi si firma 10 volte dio di str… mi auguro che hai 6 anni, perchè mia figlia di 8 scrive molto meglio di te, sono sicuro che passerai il capodanno a rosicare, perchè siamo in Italia
    e una soluzione la troveranno, non posso immaginare Lotirchio che perde soldi così ingenuamente

  6. Ma perchè non dite c he in caso di esclusione della Salernitana dalla serie A anche la Lazio come da regolamento retrocederà in serien B? Vi divertite
    solo con i tifosi dellla salernitana a dare notizie a Metà? spero che pubblichiate.

  7. Anche noi abbiamo un finissimo presidente…..dalla D alla D.
    Oltre lo sfotto….che ci può stare.
    Stamm nguaiat tutti

  8. come al solito, cosi’ nel 1998 paghiamo sempre noi x le tarantelle di lega, figc, etc…. che schifo! ma sta volta se deve finire cosi’ facimm’ a rivoluzione!

  9. Quoto la considerazione di Mauro ( 19:12 ). Se deve morire ….morirà per mano dei Salernitani. Venerdì sera non si deve entrare ! È arrivato il momento di tornare quelli di 20 anni fa !

  10. Non preoccupatevi…tanto il ricorso bloccherà tutta la serie A!
    Mi viene da ridere e tanto!!!!
    Ma credetemi rido tanto specie x i gufi e x Quelli che sperano.
    Comunque forza salernitana!

  11. La situazione è seriamente raccapricciante, se si arriva all’esclusione va subito sospeso il campionato a tempo indeterminato anche se i campionati già non dovrebbero giocare per i vari scandali (plusvalenze, maxi debiti…)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.