Stampa
Fratellini intossicati da fumi di un camino salvi grazie a trattamento con ossigeno iperbarico nell’ospedale di Napoli. Salva anche la mamma ricoverata a Salerno. I due piccoli, di quindici mesi e di tre anni, residenti a Buonabitacolo sono stati assistiti presso il centro di Medicina iperbarica dell’Ospedale Santobono, diretto dal dottor Rosario Marco Infascelli. Lo scrive Le Cronache consultabile on line

I piccoli sono arrivati nella notte dall’Ospedale di Polla dove erano stati ricoverati d’urgenza a seguito di una grave intossicazione provocata dalla esposizione ai fumi di un camino rimasto acceso in una stanza chiusa durante la notte.

I bambini, appena arrivati al Santobono, sono stati immediatamente sottoposti a trattamento con ossigeno iperbarico dall’equipe reperibile formata dal dott. Aprea, infermiera Sannino e tecnico d’Aniello.

I due hanno recuperato lucidità, uscendo dallo stato di torpore determinato dagli alti valori della carbossiemoglobina, con normalizzazione anche dei parametri vitali gravemente alterati.

I bambini sono stati giudicati non più in pericolo di vita, ma i medici li continueranno a monitorare e proseguiranno il trattamento terapeutico, come da protocollo. Anche la mamma ha ricevuto il medesimo trattamento a Salerno ed è fuori pericolo. I tre erano rimasti intossicati nella notte tra giovedì e venerdì a Buonabitacolo ed erano stati soccorsi dal 118 prima e del Pronto soccorso del “Curto” poi prima del trasferimento nei due centri specializzati. Sollievo per tutta la comunità di Buonabitacolo.

Fonte Le Cronache consultabile on line

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.