Stampa
Arma in pugno hanno minacciato il benzinaio del distributore Ip di via Irno. E’ accaduto nella tarda serata di ieri. Lo scrive Le Cronache consultabile on line.

Due persone, hanno fatto irruzione nell’area del distributore ed hanno minacciato il benzinaio di consegnare il contante. Il dipendente non aveva contanti con se. Forse la rabbia per il colpo andato male uno dei malviventi ha colpito l’uomo con il calcio della pistola.

Subito dopo i due si sono allontanati facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato i rilievi di rito e raccolto la testimonianza del benzinaio che è stato soccorso e trasportato in ospedale. Sono in corso le indagini

2 COMMENTI

  1. x Inquisitore: in Lapponia c’è la città di Babbo Natale ed è un posto figo. Forse intendevi Siberia.. fessus

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.