Stampa
Ci sono due indagati per la morte di Pierpaolo Barbato. La Procura di Salerno – come riporta il quotidiano “La Città” oggi in edicola – ha emesso due avvisi di garanzia, due indagati, a seguito dell’identificazione e segnalazione, effettuata invece nei giorni scorsi, di cinque persone, tra medici e sanitari, che a vario titolo avevano avuto a che fare con il 28enne nel corso della sua permanenza all’interno delle sale del pronto soccorso del Ruggi. Attesa anche per conoscere l’esito dell’autopsia che è stata effettuata sul corpo del ragazzo: dovrà chiarire la causa della sua morte.

1 COMMENTO

  1. Gli esami istologici potranno essere decisivi. Tenderei ad escludere a lume di evidenza l’infarto. Se vogliamo inoltre escludere un edema polmonare, quindi una causa cardio-respiratoria, si potrebbero ipotizzare o un’aritmia maligna di possibile origine genetica, un’emorragia cerebrale massiva, oppure una setticemia da “errata diagnosi”. Né si potrebbe a priori escludere un attacco ischemico fulminante. Un’anamnesi remota o prossima del giovane avrebbe potuto fornire ulteriori informazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.