Stampa

Un tragico destino ha unito madre e figlia: sono morte nello stesso giorno, domenica 9 gennaio, a poche ore di distanza l’una dall’altra. Erano ricoverate – come riporta il quotidiano “Il Tirreno” – all’ospedale di Livorno. Una nel reparto di malattie infettive e l’altra in quello di oncologia. Rosa Pane, ex operaia agricola, aveva 87 anni ed abitava in centro in via Adua, mentre la cinquantanovenne Teresa Liguori, odontotecnica era cresciuta a Livorno, dove aveva frequentato l’istituto professionale Orlando, per poi trasferirsi all’età di 18 anni nella terra d’origine dei nonni, nel paese di Praiano. Dopo aver scoperto di essere malata era tornata a Livorno da due settimane per essere ricoverata nel reparto di oncologia e riavvicinarsi ai familiari. Dolore anche in Costiera Amalfitana per la duplice scomparsa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.