Stampa
Si è tenuto oggi, per il terzo giorno consecutivo, lo sciopero generale degli studenti delle Scuole superiori di Salerno che hanno disertato le aule della propria scuola come segno di protesta. In tarda mattinata Giulio Condorelli, Presidente Regionale della Consulta studentesca, insieme a Francesco Pantalena e Alfredo Iuliano, organizzatori della rete “Scuole Unite Salerno”, hanno consegnato in Prefettura un documento firmato dai Rappresentanti degli studenti di 13 scuole del capoluogo nel quale chiedono alle istituzioni uno screening completo della popolazione scolastica, distribuzione gratuita delle mascherine FFP2, potenziamento delle linee di trasporto pubblico e la sospensione delle attività didattiche in presenza con attivazione della didattica a distanza.
Accolti alle ore 11:40 dal Prefetto in persona Dott. Francesco Russo e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Gaetana Falcone, vengono evidenziate sul tavolo ulteriori criticità e valutati i rischi riguardante il rientro in presenza.

Giulio Condorelli ha esposto la problematica delle mascherine fornite dalla scuola: “Servono mascherine di tipo FFP2 per garantire maggiore sicurezza, d’altronde già obbligatorie sui mezzi pubblici”. A tale proposito l’Assessore Falcone ha risposto con un messaggio positivo garantendo l’arrivo delle mascherine FFP2 nei prossimi giorni. A seguire è Francesco Pantalena, rappresentante dell’IIS Focaccia, che ha denunciato la mancanza del personale preposto alla verifica della validità dei certificati verdi e dell’uso corretto della mascherina a bordo dei pullman: “Le autorità designate al controllo effettuano verifiche a campione soltanto nei pressi delle stazioni principali degli autobus, azione intollerabile e pericolosa”. Il Prefetto si è mostrato disponibile ad attivarsi entro pochi giorni sul caso dei trasporti. Alfredo Iuliano, anch’egli rappresentante dell’Istituto Focaccia, preme sull’attivazione della DaD e di uno screening per l’intera comunità scolastica per prevenire ulteriori rischi, ma la risposta ricevuta è dubbiosa: “campagna di vaccinazione accelerata, sarà complicato”. Per quanto riguarda la sospensione delle attività didattiche resta ancora un grande mistero.
Un altro appuntamento con gli studenti è stato fissato per la settimana prossima. Nelle successive ore arriverà la decisione del Coordinamento delle Scuole superiori di Salerno sul possibile prolungamento dello sciopero per la giornata di domani.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.