Stampa
La prossima settimana cambieranno ancora i colori delle Regioni. La cartina dell’Italia si tinge sempre più di giallo, mentre in pochissime restano in zona bianca. C’è anche chi finisce in zona arancione. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza con cui ha deciso il cambio di colore di Campania e Valle d’Aosta. È stato determinante, ovviamente, il monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità di questa mattina, che ha registrato come – ancora una volta – continuino a crescere l’indice Rt e soprattutto l’incidenza settimanale ogni 100mila abitanti. A decidere il cambio di colore, però, sono stati gli indicatori che riguardano l’occupazione degli ospedali. Le Regioni che passano in zona gialla e in zona arancione da lunedì 17 gennaio hanno superato le rispettive soglie in terapia intensiva e area medica.

Quali Regioni passano in zona arancione e gialla da lunedì 17 gennaio
A partire da lunedì 17 gennaio, secondo quanto previsto dall’ordinanza del ministro Speranza, la Campania passa in zona gialla. Mentre la Valle d’Aosta si sposta in zona arancione. La situazione negli ospedali continua ad aggravarsi, e sono sempre di più le Regioni che rischiano di cambiare colore, passando a tonalità più scure. Questa settimana segna il ritorno della zona arancione, che mancava dalla scorsa primavera, ma anche la riduzione ulteriore di zone bianche: vi sono rimasti solo Basilicata, Molise, Puglia, Sardegna e Umbria.

.fanpage.it/

8 COMMENTI

  1. Io come la maggior parte delle persone se ne fotte del colore delle zone…ho tre dosi fatte 2 mascherine nei locali chiusi più di questo non faccio..mi sono rotto i coglioni ad ascoltare gente incapace di governare che detta legge.nmo basta!!!

  2. Aspetta che se si diventa arancione o rossi il tuo caro De Luca diventerà di nuovo Santo, colui che con ordinanza aveva chiuse le scuole 😂, lo statista responsabile che aveva capito la gravità delle cose, ma è stato fermato dai comitati dei genitori favorevoli al caffè mattutino libero e dal governo!

  3. Bianca, gialla, arancio, rosso chiaro, rosso, rosso scuro…. Ma cambia qlcs???
    Non ci sarà mai la possibilità di fare controlli… quindi un colore vale un altro….

  4. Ma di quali controlli parli. Più di essere vaccinati, indossare la mascherina e stare distanziati gli uni dagli altri cosa vogliamo fare? Ci vuole un vaccino che immunizzi, ma ci vorranno anni. Ora che vogliamo fare? Restare chiusi finchè non ci immunizzano. Siamo seri!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.