Stampa
Le regole in tema di quarantena e dad per le scuole potrebbero cambiare a breve. “Dobbiamo tener conto di uno scenario che sta cambiando”, ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ad Agorà su Rai3, sottolineando come “di fronte a classi in cui l’80% dei ragazzi è vaccinato, di fronte a due positivi la classe debba andare in dad”. Al momento restano valide le norme previste dal decreto Covid del 5 gennaio, differenziate in base all’età degli alunni. Asili nido, scuole materne, elementari, medie e superiori, uno o più positivi: cosa prevede la legge

COSA SUCCEDE AGLI ASILI NIDO E NELLE SCUOLE DELL’INFANZIA – Gli alunni più piccoli, quelli di asili nido e scuole dell’infanzia, entrano in quarantena per 10 giorni, con relativa didattica a distanza, alla scoperta di un primo caso di positività al Covid in classe

Il rientro in aula è subordinato all’esito negativo di un tampone, molecolare o antigenico

COSA SUCCEDE ALLE ELEMENTARI CON UN CASO COVID– Diversa la disciplina per gli studenti delle scuole elementari. Alla scoperta di un solo caso di positività al virus, l’attività scolastica prosegue in presenza. Viene però previsto l’obbligo per tutti gli studenti di sottoporsi a tampone il prima possibile, dal momento in cui si è informati del caso di infezione (giorno 0). Un altro tampone deve essere effettuato dopo cinque giorni

Se i risultati dei due tamponi, sia quello del giorno 0 che quello del giorno 5, fossero positivi, una nota operativa del Ministero dell’Istruzione specifica come sia necessario informare il Dipartimento di Prevenzione e il medico pediatra curante

COSA SUCCEDE ALLE ELEMENTARI CON DUE CASI COVID – Con due casi Covid accertati viene sospesa per 10 giorni l’attività in presenza per tutti

Gli studenti della classe in questione entrano tutti in quarantena, anche se già vaccinati contro il Covid o guariti dall’infezione, al contrario di quanto previsto dalle nuove norme in tema di quarantena per la popolazione in generale

Alla fine della quarantena, per rientrare in aula, è necessario essersi sottoposti a tampone, molecolare o antigenico, con esito negativo

COSA SUCCEDE ALLE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI CON UN CASO COVID – Con un caso di positività al Covid tra gli alunni di una classe di scuole medie e superiori, l’attività didattica continua in presenza. Bisogna però seguire alcune regole: tutti gli studenti devono indossare mascherine Ffp2 per 10 giorni, devono seguire il regime di autosorveglianza e “si raccomanda di non consumare pasti a scuola, a meno che non possa essere mantenuta una distanza interpersonale di almeno due metri”

COSA SUCCEDE ALLE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI CON DUE CASI COVID – Se invece i contagi sono due bisogna distinguere tra alunni vaccinati o guariti dal Covid e quelli che non lo sono

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.