Salernitana, mister Nicola pensa alla difesa a tre: Radovanovic scala a centrale

Stampa
Nell’ultimo pezzo di campionato, quello decisivo, la Salernitana cambia. Per il nuovo percorso di dieci giornate (compresi i recuperi con Udinese e Venezia) si torna al passato, per la squadra e per il tecnico. Davide Nicola pensa alla difesa a tre per la prossima partita con il Torino, assolutamente da vincere per tenere vive le speranze di salvezza. In questa soluzione, provata più volte in allenamento, arretrerebbe Radovanovic in difesa come elemento centrale tra Gyomber e Fazio. Il serbo in carriera ha già giocato in difesa.

Questa mossa ha lo scopo probabilmente di dare maggiore solidità al pacchetto arretrato per evitare di subire troppi gol. Aspetto negativo che ha condizionato fin qui il campionato della Salernitana (peggiore difesa della serie A con 65 gol incassati) e che è stato confermato anche sotto la gestione Nicola. Nelle ultime cinque giornate, i granata hanno subito 12 reti, in media 2,4 a partita. Troppi, senza dubbio troppi per una squadra che vuole salvarsi. Da controllare la posizione di Strandberg che con la Salernitana non gioca mentre ieri ha disputato l’ultima mezzora con la nazionale norvegese nell’amichevole vinta per 9-0 contro l’Armenia.

Con la difesa a tre composta da Gyomber, Radovanovic e Fazio, Mazzocchi a destra e Ruggeri a sinistra avanzano a centrocampo dove gli interni potrebbero essere Ederson e LassanaCoulibaly. Restano, però, da verificare le condizioni del maliano di ritorno dagli impegni con la nazionale. Kastanos ha la febbre, Bohinen è la prima alternativa dopo l’infortunio di Mamadou Coulibaly, indisponibile al pari di Perotti. Nicola vuole il trequartista e qui è aperto il ballottaggio tra Verdi e Ribery. Uno dei due agirà alle spalle della coppia d’attacco composta da Djuric e Bonazzoli.

2 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Ma è ancora il caso di sperimentare?? Cambiare il centrale difensivo in una partita così importante è un azzardo…

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.