fbpx

Fisciano: il 25 giugno si celebra il Green Day nell’Oasi Frassineto

Stampa
Nel corso della mattinata di mercoledì 22 giugno 2022, presso il Palazzo di Città a Fisciano, si è tenuta la conferenza di presentazione del “Green Day”. Una manifestazione organizzata dal Comune di Fisciano, dalla Fisciano Sviluppo S.p.A. e dal SAI di Fisciano, in occasione della Giornata del Rifugiato 2022, in collaborazione con il Parco Regionale dei Monti Picentini, il McDonald’s di Nocera Superiore/Fisciano, l’Associazione La Rada e con la partecipazione della Proloco Fiscianese, la Legambiente Valle dell’Irno, l’Associazione EnergEtica.

Il 25 giugno sarà giornata ricca di attività sia per grandi che per piccini

La manifestazione si svolgerà presso l’Oasi Naturalistica Frassineto di Fisciano, immerso nel Parco Regionale dei Monti Picentini e ha l’intento di promuovere la tutela, la valorizzazione e l’appartenenza al territorio, in particolar modo richiamare l’attenzione verso il degrado ambientale sensibilizzando il cittadino ad adottare comportamenti ecologicamente corretti, volti a tutelare l’ambiente e a contrastare l’abbandono dei rifiuti.

I partecipanti per giungere all’Oasi Frassineto percorreranno un percorso trekking di circa 2,5 km, durante il quale, accompagnati dai volontari della Legambiente e dal personale della Fisciano Sviluppo, raccoglieranno i rifiuti abbandonati ai margini della strada. Durante il Green Day saranno previste diverse attività, una su tutte la pulizia dell’Oasi alla quale seguirà l’ora della merenda offerta dal McDonald’s e il Laboratorio di Riciclo creativo a cura della Proloco Fiscianese e dell’Associazione EnergEtica.

Ospite speciale della giornata sarà l’attrice Claudia Tranchese

La manifestazione si concluderà con il Pic-nic a cura dei partecipati che potranno usufruire delle aree attrezzate presenti all’interno dell’Oasi Naturalistica.
Ad aprire la conferenza il Sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa che ha dichiarato: “Siamo contenti di essere riusciti a mettere insieme tante persone e tante realtà per il bene del territorio. Noi crediamo che questo sia il compito di un’Amministrazione ovvero fare squadra, fare rete. Il progetto che presentiamo oggi prevede la valorizzazione dell’Oasi naturalistica Frassineto, fiore all’occhiello del nostro territorio, nell’ottica di educare le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente“.

A fargli da eco Michele Buonomo, Direttivo Nazionale Legambiente:

“Dobbiamo avere il coraggio di guardare sempre oltre anche nella contaminazione tra realtà diverse. Il 25 giugno sarà una giornata di festa per noi durante la quale avremo la possibilità di fare la nostra parte e fare la propria parte insieme ad altre persone è veramente straordinario. Ci auguriamo di essere capaci di trasmettere ai bambini che saranno presenti un messaggio positivo”.

A prendere parola è stato poi Fabio Guerriero, Presidente Pro-Tempore dell’Ente Parco Regionale dei Monti Picentini: “Frassineto rappresenta un modello di gestione che Legambiente porta avanti dal molti anni all’interno dell’area protetta del Parco Regionale dei Monti Picentini. Frassineto è un modello perché Legambiente, Comune di Fisciano ed Ente parco sono riusciti a fare un intervento di manutenzione dei sentieri, delle scalinate, delle aree pic nic che sono all’interno del parco. Sabato 25 giugno rappresenta un’occasione anche per festeggiare questo risultato nonché un esempio di sinergia tra Comune e associazioni del territorio“.

Cecilia Snichelotto, Franchisee McDonald’s Fisciano ha aggiunto: “Siamo orgogliosi di poter esser partner in questa giornata e non soltanto per una questione di vicinanza territoriale all’Oasi naturalistica di Frassineto, ma anche perché come sistema, come marchio, McDonald’s ha deciso di scendere in campo lanciando un’ambiziosa campagna dedicata all’ambiente per il contrasto del littering ovvero dell’abbandono del rifiuto che oggi è particolarmente sentito. Attraverso questa campagna speriamo appunto di dare anche un maggiore slancio a quello che il problema dell’ambiente e della sostenibilità“.

Chiude la conferenza Marianna Africola, Responsabile SAI di Fisciano: “Noi come SAI di Fisciano siamo davvero contenti di aver organizzato, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, una giornata che potesse mettere insieme valori condivisi come quelli dell’accoglienza e dell’inclusione. La giornata di sabato sarà testimonianza di tutto questo”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com