Dalla D alla Salernitana: la parabola ascendente di Jimenez

Stampa
¿Hermano Kaleb que pasa? Chiedetelo a Kaleb Jimenez, attaccante classe 2002 che sta sognando in grande condividendo lo spogliatoio con calciatori di Serie A. Reduce da un’esperienza in Serie C con il Seregno, il calciatore italo-spagnolo si trova in Austria con la Salernitana di Davide Nicola. Il suo percorso, però, parte da lontano e tocca anche la Serie D – come viene raccontato in un articolo di Simone Schillaci per Seried24.com

Dalla Serie D alla Serie A, chi è Kaleb Jimenez?

Nato a Milano il 18 ottobre 2002 ma di origine iberica, Kaleb Jimenez Castillo è il tipico centrocampista offensivo dotato di tecnica fine e fantasia illuminante. Dopo la trafila delle giovanili con Crescenzago, Pro Sesto e Cimiano, il giovane approda a Seregno nell’estate del 2019. Sin dalle prime battute della sua nuova avventura si fa notare dall’allenatore della Juniores Fulvio Saini che ne apprezza le qualità tecniche.

Migliore per distacco dei suoi, nelle poche partite disputate viene notato anche da Arnaldo Franzini che il 15 gennaio 2020 lo fa esordire in prima squadra nel Girone B di Serie D in un Arconatese-Seregno. Il Covid ferma la stagione ma non frena l’ascesa di Jimenez che dall’estate successiva guadagna sempre più spazio nello scacchiere di Franzini prima e França poi. Dribbling nello stretto, abilità nel vedere i movimenti dei compagni e un mancino fatato: un 2002 di qualità non può restare in Serie D.

In estate l’opportunità Salernitana: il sogno Serie A

Grazie a due gol decisivi contro la Casatese Jimenez diventa protagonista della storica promozione del Seregno in Serie C. Nell’agosto 2021, dopo una grande preparazione agli ordini di Mariani, il giocatore riceve una chiamata importantissima. La Salernitana nell’ambito di un’operazione di mercato acquista il suo cartellino e consente al giocatore di rimanere in prestito a Seregno.

In Brianza una stagione negativa per la squadra ma da favola per il numero 20 che via via attira gli sguardi degli addetti ai lavori, colpiti dai mezzi tecnici di un ragazzo così giovane. A luglio il rientro alla base e l’inizio di una nuova avventura con l’obiettivo di conquistarsi la permanenza in rosa.

In queste torride giornate d’estate un giovane ragazzo cresciuto tra i dilettanti sta condividendo lo spogliatoio con Franck Ribery ed altri grandi giocatori. Chissà che non possa stupire Davide Nicola e che la sua possa diventare una delle tante favole del calcio dilettantistico.

Fonte e foto: Seried24.com

7 Commenti

Clicca qui per commentare

  • scrivete che verrà dato in prestito sennò i vedovi pensano che è il trequartista titolare!!

  • Esattamente per quale ragione la sua stagione sarebbe stata da sogno? 2 goal in serie C (dati Transfermarkt) e retrocessione…a me sembra uno dei tanti babbá di Fabiani. Abbiamo almeno 15 giocatori in rosa, che sono pura pasticceria e vanno mandati a casa, incluso tal Kechrida che manco nel campionato del dopolavoro lo vogliono. In pratica Sabatini in 20 giorni con un solo giocatore ha fatto fare più plusvalenze a Iervolino di Fabiani in 10 anni a Salerno con l’innominato. Vabbe che non ci voleva molto, Fabiani ha preso solo bidoni e ha fatto solo perdere soldi oltre a farci fallire con Lombardi.

  • Caro scenziato Hai dimenticato però la cosa principale che fabiani ti ha portato dalla D alla A !!!hai dimenticato i calciatori presi a zero tipo lassana, AKpa, djuric coda, Donnarumma, ecc ecc..kechidra a zero è stato preso!!!..vuoi capire che fabiani ha vinto i campionati senza soldi con calciatori in prestito e presi a zero??i calciatori che sono in rosa tutti presi a zero con ingaggi ridicoli e che comunque hanno mercato in b e in C… Iervolino ti sta prendendo per il culo ancora non te ne sei accorto?? E il Babba’ Michael più di tre milioni di euro ne vogliamo parlare? Per Mousset spesi 500/600.000? La sfrarecarura Perotti.. dragusin?? Che so??la plusvalenza che dici tu è costata 6 milioni di euro…così è più facile caro scenziato!!!!

  • E intanto il Babba’ Michael fatto da Sabatini costato 3 milioni di euro si allena ncopp a spiaggia di Santa Teresa…. Kristofferson e cavion in ritiro al fresco in Austria!!!!

  • Caro Enzuccio, fattene una ragione. Fabiani ha più fallimenti di società che capelli in testa. A Salerno solo disastri. Dalla D alla A? Ma dove? è arrivato in C, in più di dieci anni a Salerno ha vinto 3 campionati: uno truccato con Lombardi (vedi caso Potenza), uno in C semi-meritato (vedi suicidio del Benevento), e uno chiaramente non voluto dalla B alla A con rosa ampiamente inadatta. Ha fatto una squadra in A chiaramente per retrocedere mettendosi in tasca buona parte dei 20 milioni di budget a disposizione. Se Castori non insisteva per Bonazzoli, giocavamo con Gondo in A (uno che a Cremona dopo 2 partite è finito in panchina e non ha mai giocato). Ha speso soldi per gente improponibile come Simy, ha fatto un contratto con clausola per rinnovo al pensionato Ribery, ha fatto la clausola a Colantuono (che ora ha un altro anno a sbafo). Non comparare Fabiani e Sabatini, non esiste comparare un dilettante con uno dei migliori DS Italiani. Se per te i babbá sono Perotti (6 mesi a contratto ridotto senza clausole di rinnovo) e Mousset di calcio capisci come noi di fisica quantica. Guarda la rosa della Salernitana e capisci facilmente, anche perché i pochi buoni sono ancora quelli che ha portato Sabatini. Ultima cosa per Ederson la plusvalenza è di poco meno di 20 milioni, visto che Lovato ne vale 10, ne hai presi 15 e lo hai pagato 6. O la matematica te l’ha insegnata Fabiani con le plusvalenze truccate?

  • Faceva il mercato a 0? E i soldi degli ingaggi ai vari Cerci, Rosina etc. li pagavi tu? E Guerrieri e Grillo e tutti gli altri misteri a prezzi esorbitanti? Hanno tutti mercato in B e in C, infatti nessuno se li prende e siamo in ritiro con sta gente, come mai? Fabiani ha fatto fallire la Salernitana di Lombardi. Senza contare che tutte le società che facevano girare questi super affaroni (Rieti, Sambenedettese, Pro Piacenza etc.) sono tutte fallite in malo modo. Per ogni Coda abbiamo dovuto sorbirci 20 calciatori tipo Cenaj sui quali Fabiani si mangiava le commissioni. Non i procuratori, ci mangiava lui speculando sulla Salernitana e facendo pure plusvalenze truccate. Iervolino ha preso una piega preoccupante, ma se oggi sei in A lo devi al Signor Sabatini (migliore DS che abbiamo visto a Salerno) e a lui. Lotito non sappiamo manco chi sia, dopo il fallimento di Lombardi c’è stato un black out con una squadra falsa, la Lazio B, che usurpava la nostra maglia. Gli altri sono scienziati, tu sei colluso.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.