Assunzione interinali Salerno Pulita: caos tra i lavoratori, interviene la Polizia

Stampa
Tensione questa mattina presso la sede della Società Salerno Pulita nella zona industriale di Salerno dove è stato necessario l’intervento di alcune pattuglie della Polizia per placare gli animi dei lavoratori. Secondo quanto si apprende in una nota diffusa poi in giornata dai Consiglieri di Opposizione Roberto Celano (FI) e Domenico Ventura (FdI) alla base del malcontento le procedure di assunzione di risorse interinali.

LA DENUNCIA

“La Società Salerno Pulita S.p.a sta procedendo ad assumere personale interinale, presumibilmente per sostituire lavoratori in ferie. Troppo spesso in passato lo stesso Ente ha “abusato” dei contratti di somministrazione di lavoro ed ha assunto dipendenti con tale modalità, finendo per utilizzarli per anni come fossero lavoratori a tempo indeterminato, per poi stabilizzarli con procedure appositamente predisposte”. A denunciarlo in una nota da Roberto Celano, Consigliere Comunale di Forza Italia e Domenico Ventura, Consigliere Comunale di Fratelli d’Italia.

“Tale procedura – continua la lettera inviata tra gli altri al Sindaco ed Prefetto di Salerno – apparrebbe non solo poco trasparente, in quanto non preceduta dalla necessaria divulgazione dell’informazione, che si potrebbe pensare sia stata veicolata tra gli aspiranti lavoratori ritenuti più ‘adeguati’ dal sistema di gestione, ma sembrerebbe anche non conforme alle norme vigenti”.

“Le assunzioni, sebbene con le modalità succitate, parrebbero, infatti, violare la L.R. n.14/2016 che imporrebbe agli Enti impegnati nel ciclo integrato dei rifiuti di verificare, prima di procedere al reclutamento, se vi siano lavoratori già dipendenti dei Consorzi di Bacino, ed attualmente in lista di mobilità, disponibili ad essere impegnati anche stagionalmente”.

“Si chiede, pertanto di intervenire ad horas, al fine di evitare che la società partecipata in questione proceda nell’ennesima prevaricazione delle aspettative di tanti giovani salernitani impossibilitati a partecipare alla selezione di personale, anche se a tempo determinato, per carenza di informazione e trasparenza e per evitare che un Ente operativo del Comune possa eventualmente violare la normativa regionale in precedenza richiamata”.

Vertenza Salerno Pulita, la Csa provinciale contesta le assunzioni interinali

Assunzione di personale interinale a Salerno Pulita, la Fiadel provinciale contesta la procedura della società partecipata del Comune capoluogo. “Si tratta di una violazione del contratto. Assumere interinali, infatti, significa mortificare le maestranze attualmente operative all’interno dell’azienda. Inoltre c’è pure una violazione della legge regionale 14 del 2016 che prevede di coinvolgere i lavoratori dei Consorzi di Bacino in  mobilità. Una procedura non attuata”, ha dichiarato Angelo Rispoli, segretario provinciale della Fiadel Salerno.
“Attiveremo la procedura di raffreddamento presso la prefettura di Salerno per bloccare queste assunzioni. Non è più tollerabile assistere a certe operazioni in un’azienda che ormai non garantisce superminimi ed avanzamenti di carriera. Si tratta di un uso privatistico della cosa pubblica. Non lo consentiremo”.

8 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Ma quando la finirete di fare babba’?
    Quando inizierete a fare le persone serie ed oneste?
    Quando comincerete ad essere coerenti?
    Grazie agli ebeti parassiti che sostengono il Sistema Salerno…..

  • In poche parole, il solito Sistema Salerno. Ma a proposito lo scandalo cooperative che fine ha fatto?

  • solito clichè per accaparrarsi voti. E’ praticamente il Sistema Salerno che la citta subisce supinamente da 30 anni e chest è

  • e adesso si svegliano? Mi viene da ridere. Tutte le società miste sono pieni di raccomandati che non hanno fatto neanche un concorso e adesso vogliono pure parlare? Come sono stati assunti i dipendenti a Salerno energia? Bò…E a Salerno solidale? Bò… e a Salerno mobilità? Bò… ma va va solo chi conosce lavora a Salerno gli altri seppur competenti devono andare altrove a lavorare. Persone che adesso parlano hanno acconsentito tutto questo in silenzio ed è meglio che tacciano anche ora. VERGOGNOSO IL SISTEMA SALERNO

  • Vogliamo la città pulita! È vergognoso lo stato in cui è ridotta!! I dipendenti già stabilizzati hanno protestato perché temono che arrivino altri che finalmente l’immondizia la raccolgono? Magari pensano : “Come è possibile ora si accorgeranno che era colpa nostra – di quelli che già assunti- la colpa della sporcizia infinita che è presente in città!” Perché protestano? mica è tanto chiaro… i vecchi lavoratori dovrebbero essere avvantaggiati nella ripartizione dei turni e del lavoro.. forse pensano : “ora che arrivano i nuovi niente più straordinari!”. Una città piena di turisti ed infinitamente sporca!! NON SE NE PUÒ PIÙ.

  • Cancellare le partecipate e privatizzare i servizi (o meglio i pessimi servizi) che esse offrono alla città!! Con 500 dipendenti, Salerno Pulita non riesce nella turnazione delle ferie? Ma vi pare normale? A me no!!!! E’ il sistema Salerno che è vivo più che mai, altro che inchieste e magistratura!!! Nessuno vuole vedere il marciume che impera da trent’anni!!

  • Fate bene a denunciare. Questo è un sistema criminale teso al voto di scambio.
    È in atto da decenni. Con tali modalità Salerno Pulita ha in carico 480 dipendenti, vale a dire che con questa forza lavoro la nostra città dovrebbe essere uno specchio e invece è ridotta a un lurido letamaio.
    Per non parlare dei dipendenti che in sede di campagna elettorale vengono usati come attacchini. Vero Vincenzo? Spero di farti visita nelle patrie galere il prima possibile.
    MALEDETTO.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.