Tregedia migranti: muore un 16enne, era tra i minori sbarcati al porto di Salerno

Stampa

E’ morto uno dei 134 minori non accompagnati sbarcati, lunedì scorso, nel porto di Salerno.  Era arrivato in città, lo   primo agosto, a bordo della Ocean Viking .

Era ospite di  una casa famiglia di Angri, ma le sue condizioni di salute non gli hanno permesso di sopravvivere: il 16enne, originario del Mali, soffriva di problemi cardiologici e ipertiroidismo.

Si è sentito male improvvisamente, soccorso e ricoverato d’urgenza all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore: purtroppo non ce l’ha fatta.

La salma del 16enne si trova ora nell’obitorio del nosocomio nocerino in attesa del rimpatrio, di cui si farà carico il Comune di Salerno in contatto con il consolato del Mali per permettere il ritorno a casa del ragazzino.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.