Colata di cemento su Salerno e provincia: palazzinari scatenati anche con la pandemia

Stampa
L’epidemia non ha fermato i palazzinari. Il report dell’Ispra – come titola, in apertura della prima pagina, il quotidiano “La Città” oggi in edicola – certifica la maxi colata di cemento nel 2021 in tutta la provincia: “cancellati” più di 80 ettari di verde

Il boom si registra a Battipaglia, Capaccio e nella Valle dell’Irno.

Ma anche a Salerno consumati altri 30mila metri quadri di suolo.

11 Commenti

Clicca qui per commentare

  • E vi maravigliate? Sono gli “Amici” degli amici. I debiti elettorali si pagano…

  • A Salerno, si era “salvato” un piccolo parco verde intorno al bel borgo dei Picarielli. Sta scomparendo anche quello!
    Grazie a questa amministrazione DeLuchiana, orba e ipocrita a riguardo.

  • e a chi lo dici…. non se fotte nessuno . i verdi, italia nostra,i figli delle chiancarelle etc. chi sono mai ? spazzati i vincoli ambientali , la politica del giorno prima per il giorno dopo sopravvive ,prospera e fa finta di non sapere i soldi da dove arrivano . le cubature del puc volano a mille con le varianti e via con le torri abitative dei nostri celebrati architetti paesaggisti… non ci lascerannno un albero e un fazzoletto di terra libera da cemento. non c è speranza .la opinione pubblica è narcotizzata , ci puoi fare di tutto.

  • E continueranno a rubare suolo, specialmente a Salerno, perchè la storia non è ancora finita!!!! Infatti si prepara un altro cantiere per un altro palazzone al parco Arbostella!! Chissà dove vogliono arrivare e a chi servono questi appartamenti, visto che Salerno perde continuamente residenti!!

  • ….se fosse per voi … staremmo ancora alle caverne … le città si trasformano e crescono fin dalla loro “fondazione” … e nel momento in cui questo processo si ferma vuol dire che stanno morendo.

  • Palazzinari e i loro complici amministratori comunali e politicanti ignoranti ,disonesti e senza vergogna. Ma tanto verranno rieletti poiché anche una vasta fascia di popolazione è connivente.

  • Abbiamo toccato il fondo del barile. Una città apparentemente bella ma dal contenuto spiccatamente ipocrita. Il famoso quadro “e luntananza“. Sporca, senza lavoro e con malavita in crescita…. E come se non bastasse ora pure i grattacieli decontestualizzati per una città come la nostra è sempre in onore al DIO DENARO. Che vergogna,

  • Così come ai tempi non si ebbe l’ intuizione di “approfittare” del lungomare cittadino per farne “costruzioni, strutture ed infrastrutture” di tipo turistico, anche adesso si sta perdendo l’ occasione per “sfruttare” l’unica area utile al decollo della tanto decantata vocazione turistica di questa città. I grattacieli costruiti come civili abitazioni sulla litoranea, rappresentano una vera e propria offesa all’ intelligenza umana. Una città di mare con velleità turistiche, che ha come evento clou, le Luci Natalizie (ormai non più d’artista da diverso tempo) è sicuramente il paradosso dei paradossi. Ho cinquant’anni e da quando sono nato, non ho mai visto una giunta che si sia seriamente occupata del mare putrido di questa città. (Il ripascimento degli ultimi anni e l ennesima presa in giro. Basta andare a Mercatello per rendersene conto). Ma tanto a loro cosa importa? I politici salernitani sicuramente non fanno il bagno a Salerno, ma in ben altri più altolocati lidi. Abbiamo una classe politica davvero mediocre…e non ci sono grandi margini di speranza.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.