Arechi, ultimatum Salernitana: “Tocca a Comune, Questura e Prefettura risolvere le criticità”

Stampa
L’Arechi è un disastro:  Milan – come titola, in apertura della prima pagina, il quotidiano “La Città” oggi in edicola – “sfida” il Comune.

L’amministratore delegato della Salernitana, nel prendere atto di tutte le criticità emerse in occasione del match contro la Roma, ha invitato il sindaco di Salerno – come riporta il quotidiano “Il Mattino” oggi in edicola –  a porsi al timone di una cabina di regia che veda in campo tutte le istituzioni preposte, Prefetto e Questore in primis, al fine di affrontare definitivamente le problematiche evidenziate prima, durante e dopo il match all’interno e all’esterno dello stadio.

I problemi emersi nel post partita col caos traffico, però, «sono indipendenti da ogni possibile intervento della Salernitana precisa la società del patron Danilo Iervolino – così come il governo dei processi amministrativi e della loro velocità. La vicenda decisoria ed autorizzativa diventa determinante anche nell’interesse innanzitutto dei tifosi».

La Salernitana si dice pronta a dare il massimo impegno ulteriore a sobbarcarsi costi di tornelli, lettori, telecamere e quanto altro necessario per l’ingresso allo stadio ma anche per una possibile riapertura della curva Nord attraverso l’acquisto di barriere divisorie. La palla passa al Comune, quindi.

12 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Il Comune di Salerno è una barca alla deriva con un comandante fantoccio che pensa solo a fare dei post promozionali che distorcono la realtà….
    I componenti della Commissione Sport sono solo marionette incompetenti…..
    Il degrado amministrativo più totale….

  • Il piano traffico da chi è stato approntato? Da Pippo, Topolino e Pluto? Semplicemente vergognoso! L’autore di questo scempio dovrebbe avere la decenza di andare a dirigere il traffico di cammelli nel Sahara. Possibile che per far defluire 30000 persone, le strade si chiudono e non si aprono? Che la litoranea resti aperta in direzione Salerno nel tratto che va dal Villaggio del Sole allo stadio Arechi quando finisce la partita? Che si creino degli imbuti mostruosi in due sole stradine per il deflusso? Ma che schifo…………… E vogliamo parlare dei parcheggiatori abusivi, dei ladri che rompono i vetri delle auto durante la partita per derubarne il contenuto tra l’indifferenza e i mancati controlli della Polizia che si pavoneggia davanti ai cancelli e se ne fotte del resto? Vogliamo parlare della carenza di personale per eventuali soccorsi un pò in tutti i settori dello stadio come si è visto nei distinti, dove solo grazie alla fortuna e alla presenza di spettatori che avevano la capacità professionale per intervenire si è evitata una tragedia? Vogliamo parlare dello scandaloso costo di un bicchiere d’acqua all’interno dello stadio? Se mi costringi ad entrare senza poter portare acqua o altre cose ritenute pericolose non puoi farmi pagare 2,50 euro una bottiglietta d’acqua!!!!!!!! Un furto in piena regola perpetrato con la connivenza di chi dovrebbe vigilare su queste cose. Ci sono tante cose da sistemare e migliorare altrimenti la gente resta a casa e mi auguro che Comune e società si adoperino in tal senso. Soprattutto il Comune che con i suoi rappresentanti è sempre pronto e disponibile quando c’è da festeggiare e da fare proclami per poi puntualmente sparire e fare la figura dei peracottari quando c’è da intervenire concretamente. Mi auguro che il presidente Iervolino, davanti al persistere di questo ostruzionismo si decida a costruire un nuovo stadio a Pontecagnano o altra zona limitrofa così la domenica l’amministrazione comunale di Salerno può serenamente andare a fare il pic-nic sul prato dell’Arechi.

  • Amministrazione Comunale imbarazzante sotto tutti gli aspetti. Perchè pensavate che sullo stadio fosse diverso?

  • La società si avvia a diventare un club da Europa League mentre il Comune di Salerno è pronto (da anni) a fare il derby con la Cavese. Andiamo avanti, Sua Maestà la Salernitana, nonostante le mille difficoltà che l’amministrazione comunale ti presenta.

  • Se tocca al comune stiamo proprio appost….chist dormono da 6 anni …figuriamoci. Per fare muovere le cose a Salerno dovrà finire il potere di uno solo.. ..

  • E alla società organizzare gli steward per poter andare ognuno al proprio posto senza trovare l’intruso di turno, perchè gli abbonamenti sono costati quasi quanto quelli della Juventus, ma se vado allo Stadium 3 min prima mi siedo al mio posto, qui è impossibile, sveglia presidente è in mano a lestofanti, di cui disfarsi

  • Ahahhah sembra la barzelletta dell’anno, la città è in condizioni pietose figuriamoci se il comune pensa al calcio! Anzi mi sta venendo il dubbio di si, siamo la città dell’ignoranza, del bar e della salernitana, stop quindi probabilmente se ne occuperà tralasciando la spazzatura, il verde oramai giungla, gli spari notturni, zone fatiscenti, blatte, ratti, parcheggiatori abusivi, ladri d’appartamento, immigrati che delinquono e spacciano sulla lungomare…potrei continuare sicuro altri 15 min.

  • Hai detto tutto quello che c’era da dire… concordo pienamente !

  • Sono stato a San Siro… nessuno rispettava il suo posto
    Abbiamo una grande società, un presidente che ci invidiano…che tutti da istituzioni , prefettura , Mass media , tifosi ecc ecc…si adeguino
    l’Italia è il paese delle regole non rispettate…che Salerno si elevi e dia l’esempio (sarà difficilissimo!!!)
    Giacomo da Torrione

  • Bravi, tutti contro l’amministrazione comunale e i personaggi politici che la reggono ma sono le stesse persone di trent’anni fa …che sono sempre lì, sono invecchiati all’interno del comune rendendo la cosa pubblica la cosa propria e personale di famiglia da tramandare ai figli.
    Se non li volete, bene avete un’arma quella di non votarli . . .ma da trent’anni intanto continuano a fare i cavoli propri

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.