Salernitana: Cristina Lambiase Savage nuovo dirigente. Si occupa degli arbitri

Stampa
L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver affidato l’incarico di dirigente addetto all’arbitro alla Sig. Cristina Lambiase Savage. La Società esprime il proprio entusiasmo per avere aggiunto una nuova figura femminile nel proprio organigramma e le augura un buon lavoro. Il nuovo dirigente del cavalluccio marino in passato è stato arbitro fino alla Can di serie D.

La Società ringrazia il Sig. Pietro Contente per il lavoro svolto in questi anni e gli augura le migliori fortune professionali.

 

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Chissà chi ci sta dietro a questa nomina di un ex arbitro totalmente sconosciuto e senza alcun esperienza.

  • Io invece non ci vedo niente di strano, sarà sicuramente in grado di fare il suo lavoro. Sono quasi un 70 enne , e dico con tutto il cuore largo ai giovani . l’Italia è un paese che qualsiasi cosa fa un giovane, si ha sempre la puzza sotto al naso.Ecco perché scappano tutti all’estero.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.