Inflazione da record a settembre: carrello della spesa più caro, prezzi saliti dell’11,5%

Stampa
Brutte notizie per i consumatori: aumentano i prezzi del carrello della spesa con l’inflazione che a settembre è arrivata a +8,9%.

È necessario risalire a luglio 1983, quando registrarono una variazione tendenziale del +12,2%, per trovare una crescita dei prezzi, su base annua, superiore a quella di settembre 2022 (+11,1%)“, spiega l’Istat, sottolineando che l’ulteriore accelerazione inflattiva si deve soprattutto ai prezzi degli alimentari (da +10,1% di agosto a +11,5%) e a quelli dei servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (da +4,6% a +5,7%).

Pur rallentando di poco, continuano a crescere in misura molto ampia – come riporta il sito web tgcom24.mediaset.it –  gli energetici (da +44,9% a +44,5%) sia regolamentati (+ 47,7%), sia non regolamentati (+41,2%).

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.