Furto bancomat e accesso fraudolento ad App digitali: Banca deve risarcire il cliente

Stampa
“Il prestatore di servizi di pagamento che emette uno strumento di pagamento ha l’obbligo di assicurare che i dispositivi personalizzati che consentono l’utilizzo di uno strumento di pagamento non siano accessibili a soggetti diversi dall’utilizzatore legittimato ad usare lo strumento medesimo; ne consegue che l’intermediario può sottrarsi dall’obbligo di sostenere i costi risarcitori del danno determinato dall’uso non autorizzato dello strumento di pagamento soltanto quando riesca a dimostrare la colpa grave dell’utilizzatore”.

E’ quanto espresso dall’Arbitrato Bancario Finanziario – collegio di Napoli – con due provvedimenti n.00103366/22 dell’11.7.2022 e n. 0011348/22 del 28.7.2022, uniformandosi agli ultimi orientamenti della Suprema Corte di Cassazione, ottenuti a seguito dei ricorsi proposti nell’interesse di due correntisti salernitani difesi dallo Studio Legale Caponigro – De Luca.

Con le suddette decisioni l’ABF ha disposto l’obbligo a carico dell’intermediario finanziario di rimborsare rispettivamente di € 800,00 ed € 2.400,00 sottratte illecitamente ai due correntisti, che, nonostante avessero denunciato tempestivamente alle autorità di polizia l’uno lo smarrimento del portafogli contenente il bancomat e l’altro una rapina con sottrazione di cellulare, si erano visti sottrarre dal proprio conto corrente le suddette somme e, successivamente, si erano visti negare il rimborso da parte della Banca sul presupposto che il blocco della carta di pagamento sarebbe avvenuto dopo la sottrazione illecita.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.