Iervolino a LiraTv: “Fiducia a Nicola, in 225 minuti non possiamo cancellare cose positive”

Stampa
“L’unica cosa bella che si è vista a Sassuolo è stata la nostra tifoseria. Le responsabilità sono di tutti, dalla squadra alla dirigenza ed anche mie. Domenica abbiamo espresso il peggior calcio a Sassuolo da quando io sono Presidente. Dobbiamo ripartire dal gioco visto contro la Sampdoria e la Juventus. Salerno ha una tifoseria speciale che merita una massima trasparenza”. Lo ha dichiarato il patron della Salernitana Danilo Iervolino in uno stralcio del suo intervento all’emittente LIRATV.

“Io non ho lasciato lo stadio anticipatamente, sono rimasto fino alla fine ed anche dopo il triplice fischio per godermi lo spettacolo della tifoseria. Sono andato via parecchi minuti dopo la fine della partita. Davide Nicola è l’allenatore della Salernitana, ci siamo sentiti oggi. Abbiamo capito da questi errori che dobbiamo registrare delle cose ed abbiamo rinnovato a Nicola la nostra fiducia. Dal primo tempo contro la Juve la Salernitana era tra le prime 10 posizioni. Sono passati 225 minuti ed addirittura è stato cancellato quello che di buono si era fatto prima. Bisogna avere equilibrio”.

3 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Le squadre si costruiscono in ritiro, non il primo giorno di scuola! Di quelli scesi in campo , contiamo quanti hanno fatto la preparazione estiva! ma che davvero si pensa di raccattare 11 persone e andare a giocare a pallone? Per me è già molto quello che hanno fatto. E lo hanno fatto grazie a Nicola e a una preparazione minima personale, sulla quale hanno puntato con carichi leggeri per essere veloci e reattivi. Ma cosi , ovviamente, sopravvivi un mese (giocato alla grande) …. poi la paghi! Calcolate in aggiunta: incontri serrati, infortuni e partecipazioni varie e assortite alle nazionali, e avrete la risposta ai vostri perchè. La fase difensiva non c’entra un kazzo! C’entra che faceva caldo anche per loro, ma loro camminavano. Ci facevano gol al piccolo trotto. Mentre noi invece eravamo proprio fermi!! Poi il rigore (prodezza arbitrale) ha chiuso il discorso. Mi auguro 1) CHE NON SI SCASSI PIU’ NESSUNO; 2) che arrivi presto la pausa mondiali ; 3) e che non vengano convocati in parecchi nelle varie nazionali. E che sia di ammonimento agli ‘strateghi’ societari: Se fai un esame di diritto non ti fanno fare l’avvocato …. e non ci s’improvvisa intenditore di calcio solo perchè ‘devo fare il bisiniss’ in famiglia !! in ritiro l’anno prossimo deve andarci la ROSA AL COMPLETO!! e affidatevi a chi il pallone lo mastica da qualche decennio, non fate i presuntuosi fessi….! poi, se deve comandare l’azzeccagarbugli col figliolo in carriera…! e allora ditelo a chiare lettere, io l’ho capito da vari mesi….ma quasi tutti o non capiscono o fanno finta (i giornalettisti per es.)

  • Statene pur certi che se mandate via Nicola la salernitana torna in seri D ,una salernitana,così nonostante tutto non c’è mai stata,la squadra degli anni scorsi era a dir poco ridicola,…. certamente non si può perdere ,5 a 0,e avrà gravi difficoltà con le squadre di testa,ma mandare via Nicola significherebbe la fine della salernitana.

  • Troppo semplice prendersela sempre con l’allenatore quando le cose vanno male.Ma i calciatori che vanno in campo e fanno le belle statuine li ha voluti l’allenatore o il DS ? Sarebbe opportuno saperlo.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.