Salerno ricorda don Alfonso Santamaria: convegno e premio alla chiesa di S. Eustachio

Stampa
Il convegno-premioIo penso a te”, alla memoria di don Alfonso Santamaria, è in programma venerdì 28 ottobre, alle ore 18 presso la chiesa di Sant’Eustachio quando sarà celebrata anche la Santa messa celebrata da monsignor Andrea Bellandi, arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno.

Alle ore 19, presso la sala teatro Annabella Schiavone, prevista una riflessione alla presenza del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e del consigliere regionale Franco Picarone. Poi, la tavola rotonda che punta i riflettori sui giovani, tra problematicità e socialità, moderata da Paola Pedullà, con la partecipazione, tra gli altri,  della vice sindaca Paky Memoli, dell’assessore Paola De Roberto, di Claudio Gubitosi, direttore Giffoni Film Festival, di Aniello Baselice, Fondatore Gruppo Logos.

Quindi l’assegnazione del premio don Alfonso Santamaria e uno spettacolo curato da Vincenzo Pagliara dell’Associazione Medici Artisti & amici dell’arte.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.