Tragedia morte dei cugini Serena e Michele: 22enne indagato per omicidio stradale

Stampa
La Procura di Nocera Inferiore ha aperto un’inchiesta per la tragica morte dei due cugini Serena Salvati e Michele Ambrosino, che hanno perso la vita a seguito dell’incidente stradale avvenuto all’alba di giovedì scorso al bivio Torello – Campomanfoli, al confine tra Castel San Giorgio e Siano.

E’ stato iscritto nel registro degli indagati – come riporta il quotidiano “Il Mattino” oggi in edicola – il conducente dell’altra vettura per omicidio stradale. Si tratta di un 22enne che, assieme alla persona che era con lui, per fortuna ha riportato solo lievi traumi a seguito del violento impatto.

Un atto dovuto, per permettere al ragazzo di nominare un perito ai fini degli esami irripetibili. In giornata, all’obitorio dell’ospedale Fucito di Mercato San Severino, saranno eseguite le autopsie sulle salme dei due giovani.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.